Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / ascoli / Primo Piano
Neri: "Bilancio positivo, sono tornati passione ed entusiasmo ad Ascoli"
giovedì 12 gennaio 2023, 16:22Primo Piano
di Redazione TuttoAscoliCalcio
per Tuttoascolicalcio.it

Neri: "Bilancio positivo, sono tornati passione ed entusiasmo ad Ascoli"

Ai microfoni di TuttoB.com è intervenuto Carlo Neri, presidente dell'Ascoli. 

Tracciamo un bilancio del girone di andata bianconero.

"Bilancio positivo, molto positivo, considerato l'intero anno solare 2022, con risultati, alcuni clamorosi tipo Palermo e Bari, che hanno riportato passione ed entusiasmo a tutto il popolo che ama l'Ascoli Calcio 1898. E proprio questo ritorno alla passione è il risultato che più apprezziamo".

Quale la stella polare che orienterà le strategie del mercato invernale?

"Il mercato invernale è difficile per tutti, la classifica e il valore intrinseco della squadra non suggeriscono stravolgimenti, soprattutto nella rosa difensiva, quindi non vogliamo cambiare tanto per farlo. Fermo restando che esistono spazi per migliorare e, compatibilmente con l'andamento del mercato, li coglieremo".

Obiettivo playoff?

"L'obiettivo, che è entrato ormai stabilmente nel dna dell'Ascoli Calcio 1898, è quello di andare su ogni campo d'Italia senza alcun timore reverenziale, rispettando tutti ma non temendo nessuno".

Mister Bucchi ha rinnovato fino al 2025: l'uomo giusto per aprire un ciclo...

"Il prolungamento di mister Bucchi non è solamente un riconoscimento all'uomo, che è una persona perbene, e al grande professionista ma risponde anche all'esigenza di avere uno staff tecnico concentrato sull'apertura di un ciclo che abbia tutti i presupposti per essere ricordato negli anni".