Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / ascoli / Rassegna stampa
La Gazzetta dello Sport: “Caccia ai nuovi Gatti. Da Arena a Cheddira, chi c’è da scoprire”TUTTOmercatoWEB.com
martedì 26 luglio 2022, 10:04Rassegna stampa
di Tommaso Maschio

La Gazzetta dello Sport: “Caccia ai nuovi Gatti. Da Arena a Cheddira, chi c’è da scoprire”

“Caccia ai nuovi Gatti. Dalla C verso la A. Brunori, Moro e gli altri talenti in rampa di lancio”. Titola così La Gazzetta dello Sport in edicola facendo il punto sulle possibili rivelazioni della stagione di Serie B che sta per iniziare e che presto potrebbero seguire le orme di chi da perfetto sconosciuto si è messo in mostra arrivando anche a conquistare la Nazionale come Federico Gatti e Alessio Zerbin.

I nomi che il quotidiano rosa mette in evidenza sono Elia Caprile, Walid Cheddira e Leonardo Benedetti del Bari, Niccolò Pierozzi ed Eduard Dutu della Reggina, Niccolò Corrado della Ternana, Nermin Karic del Benevento, Marco Pompetti del Sudtirol. E poi attenzione al difensore-goleador Matteo Arena sbarcato alla SPAL dove sotto la lente di ingrandimento ci sono anche gli attaccanti Rauti e Rabbi.

E poi i grandi attaccanti in rampa di lancio: “Su tutti i bomber Moro e Brunori, dei quali si è già detto tanto, il primo, preso a Sassuolo dal Padova dopo il boom di Catania, potrà beneficiare dall’aria di Frosinone che ha fatto bene a Gatti e Zerbin, mentre il secondo è ora tutto del Palermo (4 milioni alla Juve) ma lanciato verso l’alto dopo i 29 gol in C. Non solo. A Modena il brasiliano Paulo Azzi – meteora ai tempi di Cittadella e Spezia - a 28 anni ha sfondato in più ruoli con Tesser. Il Palermo ha confermato Edoardo Soleri, che la seconda serie l’ha fatta non solo in Italia (Spagna, Portogallo, Olanda) prima di ritrovarsi in rosanero: 10 gol, tutti dalla panchina. Il dodicesimo perfetto”.