Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / atalanta / Calciomercato
L'Atalanta lo ha scartato, mezza Serie A lo vuole: la storia di Emil HolmTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 20 giugno 2024, 20:00Calciomercato
di Redazione TuttoAtalanta.com
per Tuttoatalanta.com
fonte Lorenzo Casalino

L'Atalanta lo ha scartato, mezza Serie A lo vuole: la storia di Emil Holm

Interesse di Roma, Genoa, Bologna, Inter e Lazio per l'esterno dello Spezia: la concorrenza è ora agguerrita.

L'Atalanta ha deciso di non esercitare l'opzione di riscatto per Emil Holm, terzino destro svedese di proprietà dello Spezia, e ora diversi club di Serie A sono pronti a contendersi il giocatore. Ma perché l'Atalanta ha fatto questa scelta e cosa significa per il futuro di Holm?

LA DECISIONE DELLA DEA - Emil Holm è arrivato all'Atalanta lo scorso agosto in prestito oneroso con un'opzione di riscatto fissata a 8,5 milioni di euro. Nonostante le buone prestazioni durante la stagione, il club bergamasco ha deciso di non procedere con l'acquisto definitivo. Una scelta che ha sorpreso molti, considerando che Holm ha dimostrato notevoli capacità sia in fase difensiva che offensiva.

IL FUTURO DI HOLM - Con l'Atalanta che ha deciso di non riscattarlo, Holm è tornato allo Spezia, ma il suo futuro potrebbe essere ancora in Serie A. La Roma ha manifestato un forte interesse per il giocatore, così come il Genoa, il Bologna, l'Inter e la Lazio. La concorrenza per il terzino destro è alta, e lo Spezia spera di capitalizzare al massimo da questa situazione, puntando a superare la cifra inizialmente concordata con l'Atalanta.

LE RAGIONI DELLA SCELTA - La decisione dell'Atalanta di non riscattare Holm potrebbe essere dettata da diverse ragioni. Potrebbe trattarsi di una valutazione tecnica da parte di Gian Piero Gasperini, che potrebbe aver deciso di puntare su altri profili per le fasce fulcro del suo gioco. Inoltre, potrebbero esserci motivazioni economiche o strategiche dietro la scelta di non investire su Holm, preferendo destinare risorse su altre priorità di mercato.

IL VERO VALORE DI HOLM - Se un'altra squadra decidesse di puntare su Holm e il giocatore continuasse a crescere e migliorare, l'Atalanta potrebbe aver perso un'occasione. Tuttavia, c'è anche la possibilità che la valutazione tecnica del club bergamasco sia corretta e che Holm non si riveli all'altezza delle aspettative. Al contempo però diversi esperti di mercato vedono in Holm un affare potenziale per chiunque lo prenda. Il terzino svedese ha mostrato di avere le qualità per essere un buon investimento, soprattutto considerando la giovane età e il margine di crescita.

Solo il tempo dirà se l'Atalanta ha commesso un errore di valutazione o se ha fatto bene a non riscattare Emil Holm. Intanto, i club interessati al giocatore sono pronti a scommettere sul suo talento. L'Atalanta, dal canto suo, continuerà a monitorare il mercato per rafforzare le sue corsie esterne e vedremo quali pedine saranno scelte per il futuro.