Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / atalanta / Serie A
Serie A / Le formazioni ufficiali delle sfide delle 15
domenica 13 novembre 2022, 14:57Serie A
di Redazione TuttoAtalanta.com
per Tuttoatalanta.com

Serie A / Le formazioni ufficiali delle sfide delle 15

ROMA-TORINO

La Roma cerca una vittoria che manca da due giornate. All'Olimpico arriva il Torino, reduce dal successo casalingo contro la Sampdoria. Mourinho ritrova Dybala dopo l'infortunio, ma l'argentino va in panchina così come Pellegrini: ci sono Volpato e Zaniolo alle spalle di Abraham. Juric con Sanabria centravanti. 

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibañez; Celik, Cristante, Camara, Zalewski; Zaniolo, Volpato; Abraham. All: Mourinho
TORINO (3-4-2-1): Milinkovic Savic; Djidji, Buongiorno, Zima; Lazaro, Ricci, Linetty, Vojvoda; Miranchuk, Vlasic; Sanabria. All: Juric

VERONA-SPEZIA 

Al Bentegodi si gioca una sfida salvezza. Rispetto alla gara con la Juve, Bocchetti rivoluziona il centrocampo: dentro Depaoli, Veloso, Tameze e Lazovic. Conferma per Djuric davanti. Gotti sceglie Gyasi e non Maldini in coppia con Nzola

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Gunter, Ceccherini; Terracciano, Tameze, Veloso, Doig; Verdi, Lasagna; Henry. All. Bocchetti.
SPEZIA (3-5-2): Zoet; Ampadu, Kiwior, Nikolaou; Holm, Ekdal, Agudelo, Bourubia, Bastoni; Nzola, Verde. All. Gotti.  

MONZA-SALERNITANA 

Dopo le sconfitte esterne contro Lazio e Fiorentina, Monza e Salernitana cercano punti per allontanarsi ancora dalla zona retrocessione. Nicola sorprende tutti  lasciando Candreva in panchina, mentre in attacco si affida alla coppia Piatek-Dia (problemi per Botheim nel riscaldamento). Palladino risponde preferendo Mota a Petagna.

MONZA (3-4-3): Di Gregorio; Marlon, Caldirola, Izzo; Ciurria, Rovella, Colpani, Carlos Augusto; Pessina, Mota, Caprari. All. Palladino
SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Bronn, Daniliuc, Pirola; Mazzocchi, Coulibaly, Radovanovic, Maggiore, Bradaric; Dia, Piatek. All. Nicola