Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / avellino / Copertina
Il Potenza si avvicina: Taurino recupera Russo e medita cambi in difesa. Micovschi titolare?
giovedì 29 settembre 2022, 10:32Copertina
di redazione TuttoAvellino
per Tuttoavellino.it

Il Potenza si avvicina: Taurino recupera Russo e medita cambi in difesa. Micovschi titolare?

In un clima pesante e con la necessità di non fallire più in campo, l'Avellino continua ad allenarsi per la gara di sabato contro il Potenza, preparandosi a porte chiuse.

Fari puntati sull'attacco, dopo gli acciacchi patiti da Guadagni, Russo e Ceccarelli, che si sono aggiunti a quelli di Kanoute e Di Gaudio assenti a Latina (il palermitano ha saltato anche il Messina). 

Guadagni non sarà del match per un duro colpo a un ginocchio, che si è gonfiato in seguito a un contrasto in allenamento con Illanes. In forte dubbio pure Kanoute, sempre per noie a un ginocchio: il senegalese si allena in regime di differenziato. Stessa articolazione, stessi problemi per Di Gaudio, che sembra aver imboccato lo stesso tunnel preso l'anno scorso, con continue assenze per acciacchi fisici: pure per lui differenziato e tanti dubbi sulla presenza in campo contro il Potenza.

Ceccarelli ha rimediato una botta al costato ed è atteso da accertamenti per capire quanto e se dovrà riposare. Tutto ok, invece, per Russo che si è aggregato al gruppo ieri. A questo punto rimane da capire come Taurino schiererà la squadra contro il Potenza. Possibile la riconferma del 4-3-3, con Trotta al centro del trridente, Russo a destra e Micovschi che potrebbe finalmente tornare nel suo ruolo naturale di esterno alto a sinistro. 

Le novità potrebbero riguardare anche la porta (Pane in pressing sul deludente Marcone) e la difesa, con Illanes che potrebbe far accomodare Aya, colpevole sul gol di Fabrizi a Latina.