Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / avellino / Serie C
Serie C, 29ª giornata - Da Lescano a Kargbo, passando per Zunno: i protagonisti del turnoTUTTO mercato WEB
lunedì 4 marzo 2024, 19:34Serie C
di Claudia Marrone

Serie C, 29ª giornata - Da Lescano a Kargbo, passando per Zunno: i protagonisti del turno

Si chiuderà questa sera, con l'atteso match campano (Girone C) tra Juve Stabia e Casertana, la 29ª giornata del campionato di Serie C, che precede il turno infrasettimanale al via già nella giornata di domani (e con conclusione fissata a giovedì). Con l'occasione, la Lega Pro, nella nota ufficiale che di seguito riportiamo, ha deciso di premiare le sorprese di suddetta giornata, con aneddoti e curiosità:

Samele: momento d’oro. L’Alessandria vince ancora fuori casa e ottiene tre punti fondamentali. I “grigi”, grazie alla rete di Samele all’ultimo respiro, battono la Pergolettese allo stadio “Voltini” di Crema. Per lui seconda marcatura consecutiva in trasferta dopo il gol a Sesto San Giovanni nello scontro diretto contro la Pro Sesto.

3 punti dalla panchina per la Pro Sesto. Al minuto 72’ della sfida del girone A di Serie C NOW tra Virtus Verona e Pro Sesto, entra in campo il classe 2003 Mattia Florio e in 20 minuti gli ospiti cambiano volto: doppietta lampo del giovane attaccante, per lui prime due firme in campionato, e vittoria esterna della Pro Sesto a Verona.

Lescano, che doppietta. Facundo Lescano firma la sua quarta doppietta stagionale, la prima in casa. Ora sono 72 i gol messi a segno in Serie C con ben 13 doppiette.

Kargbo decisivo. Allo stadio “Manuzzi-Orogel” di Cesena il protagonista indiscusso è stato Augustus Kargbo, alla prima tripletta in Italia. L’attaccante, originario della Sierra Leone, si è preso la scena e sale così a quota 9 marcature stagionali. Battuto il suo record personale di 8 gol della regular season 2019/2020, quando militava nella Reggiana.


SPAL in salute. Dal ritorno del tecnico Mimmo Di Carlo, la S.P.A.L. è inarrestabile. Reduci da 3 successi e 2 pareggi, i ferraresi vincono 3-2 in trasferta contro il Sestri Levante. Decisivo Tomi Petrovic che ha siglato la sua seconda doppietta in Italia, la prima in maglia biancoazzurra.

Il primato di Guerra. Simone Guerra fa doppietta (sedicesima in Lega Pro) e record: 62 le sue reti complessive nel girone B da quando la C è tornata a tre gironi. Superato così il primato di Rachid Arma, fermo a quota 61 gol.

Ancora Zunno, il Messina va. Bottino pieno per il Messina nella trasferta di Brindisi grazie alla doppietta di Zunno ed al gol di Ragusa. Con il 3 a 1 in terra pugliese continua l’eccellente ruolino di marcia nel girone di ritorno: sono venti i punti conquistati finora nel girone C della Serie C NOW dopo il giro di boa, solo il Benevento è riuscito a fare meglio (24).

Artistico decisivo. Con la vittoria per una rete a zero sul Latina, la Virtus Francavilla raggiunge quota 26 punti. Sedici sono arrivati solo grazie alle reti di Gabriele Artistico. Nessun giocatore in Serie C NOW è stato così incidente sulle fortune di una squadra (61,5%).

Potenza: pari a Sorrento. È 1-1 nella sfida con vista play-off tra Sorrento e Potenza. Il subentrato Lorenzo Colombini, allo scadere, ha regalato il pari alla squadra campana acciuffando il Potenza che si era portato in vantaggio con la rete di Salvatore Caturano. Per lui ottavo centro stagionale e 72 reti all time nel girone C della Serie C da quando la Lega Pro ha riorganizzato i campionati su 3 gironi. La punta rossoblù è ora a –2 dal capolista Pietro Iemmello, oggi in B con il Catanzaro e fermo a quota 74 reti.