HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » bari » News
Cerca
Sondaggio TMW
Suso, Piatek e Paquetà ai margini del Milan: chi dei 3 terreste?
  Suso, ha colpi che possono ancora aiutare il Milan
  Piatek, il Milan deve ritrovare i suoi gol
  Paquetà, serve solo la giusta collocazione in campo
  Nessuno dei tre, il Milan volti pagina

Giancaspro, chiusa inchiesta. L'accusa: 77mila euro sottratti al Bari per la Vigor Trani. Ora rinvio a giudizio o archiviazione

12.12.2019 07:45 di Redazione TuttoBari    per tuttobari.com   articolo letto 134 volte
Giancaspro, chiusa inchiesta. L'accusa: 77mila euro sottratti al Bari per la Vigor Trani. Ora rinvio a giudizio o archiviazione
© foto di Federico Gaetano

E' chiusa l'inchiesta sull'ex presidente del Bari, Giancaspro. Repubblica aggiorna sulle evoluzioni giudiziarie relative alle presunte ingerenze sulla città di Trani dell'imprenditore, attraverso sponsorizzazioni in cambio di appalti. "Secondo l’accusa circa 77 mila euro sottratti dalla cassa parcheggi del Bari Calcio e dai conti correnti della società sportiva barese sarebbero finiti nelle casse della Vigor Trani per consentire all’allora patron del Bari di “ottenere occasioni di illecito profitto nella città di Trani", rimarca il quotidiano, "Fondamentale, secondo quanto fu accertato, l’incontro risalente al 2016 tra Giancaspro e il sindaco di Trani Amedeo Bottaro". Ora per Giancaspro, così come per gli altri indagati, venti giorni per produrre memorie e chiedere di essere interrogati. Dopo di che la procura deciderà su rinvio a giudizio o archiviazione.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Bari

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510