Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / bari / In Primo Piano
Maledizione degli ex, Cianci l’ultimo. Quando il gol arriva dalle vecchie glorieTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 3 novembre 2021, 14:00In Primo Piano
di Andrea Papaccio
per Tuttobari.com

Maledizione degli ex, Cianci l’ultimo. Quando il gol arriva dalle vecchie glorie

Pietro Cianci è stato solamente l’ultimo di una lunga serie di ex che nel tempo sono andati in rete contro il Bari. Una maledizione che periodicamente fa sentire i suoi effetti sul sodalizio pugliese, ormai abituato a vedersi punire da chi un tempo vestiva e difendeva i colori biancorossi. Oltre a Cianci, che sabato ha incontrato per la prima volta da ex i galletti, è impossibile non ricordare Francesco Caputo, vera e propria bestia nera del Bari. Sono ben quattro le reti realizzate dall’attaccante di Altamura alla sua squadra del cuore, di cui ben tre realizzate nella stagione 2017-2018 con la maglia dell’Empoli. Da quel momento, causa il fallimento dei biancorossi, non si sono più registrati incroci tra il Bari e Caputo, nel frattempo diventato uno dei centravanti di punta della Serie A

Ha fatto ancora meglio contro il Bari un altro ex galletto come Daniele Vantaggiato, in biancorosso per una stagione dal 2002 al 2003. Cresciuto nel vivaio dei pugliesi, quella di Vantaggiato è stata una carriera vissuta ad alti livelli, che l’ha visto affrontare il Bari in diciotto occasioni, segnando ben nove gol alla sua ex squadra. Un vero e proprio incubo per i biancorossi, vittima preferita del classe ‘84 che lo scorso con la maglia della Ternana ha festeggiato la promozione in B proprio ai danni dei galletti. In quella super squadra che l’anno scorso ha dominato il girone C militavano anche altre due vecchie conoscenze del Bari come Anthony Partipilo e Marino Defendi, entrambi in gol nei due ultimi scontri diretti. Porta infatti la firma dell’ex capitano la vittoria delle fere nel match di ritorno che ha di fatto estromesso il Bari dalla corsa promozione.

Una rete a testa contro la loro vecchia squadra invece per Riccardo Maniero e Roberto Floriano, al Bari rispettivamente dal 2015 al 2017 e dal 2018 al 2020. Percorsi diversi per i due ex galletti: se Maniero ha vestito la casacca biancorossa durante le ultime stagioni in cadetteria, Floriano è stato uno degli uomini della ripartenza post fallimento, distinguendosi come uno degli artefici principali del ritorno tra i professionisti del Bari. Ceduto in seguito al Palermo, il classe ‘86 ha particolarmente brillato nell’ultimo match con il Bari, aprendo le marcature al San Nicola nella sfida terminata poi 2-2. 

Una statistica, quella degli ex in gol contro i biancorossi, destinata senza dubbio ad aggiornarsi con costanza, dato l’alto numero di calciatori passati da Bari e che in seguito hanno spiccato il volo lontano dal San Nicola

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000