Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / bari / In Primo Piano
Il Bari non trema nei momenti decisivi. Inizia il rush finale, gli scontri diretti sorridono
mercoledì 19 gennaio 2022, 07:00In Primo Piano
di Alessio Bonavoglia
per Tuttobari.com

Il Bari non trema nei momenti decisivi. Inizia il rush finale, gli scontri diretti sorridono

Il Bari è meritatamente al comando della classifica del Girone C di Serie C: in 20 partite ha totalizzato 44 punti, con 13 vittorie, 5 pareggi e 2 sconfitte. La distanza con la seconda, il Monopoli, è di ben 7 punti.

I biancorossi sono riusciti a mantenere un buon margine sulle inseguitrici anche grazie ad un ottimo score negli scontri diretti. I galletti, infatti, hanno sempre ben figurato durante i match contro le prime della classe. Un buon trend che induce all'ottimismo in vista del rush finale del campionato che, dopo la lunga pausa, inizierà domenica contro il Catania.

Contro il Monopoli, seconda in classifica, il Bari ha vinto 1-0 in casa alla settima giornata. I biancoverdi erano secondi in classifica anche allora, e quel match di inizio ottobre si è rivelato un punto cruciale per il prosieguo della stagione. Una giornata dopo, contro la Turris quarta (stessa posizione di oggi), il Bari si è reso protagonista di una vittoria pirotecnica: 4-2 al San Nicola e primo posto confermato.

Il 30 ottobre il Bari ha ospitato il Catanzaro, in quella data al secondo posto a quattro punti dai biancorossi. La squadra di Mignani, però, non ha tremato nemmeno in quell’occasione: 2-1 e primato in classifica rafforzato. Da ricordare che il Bari veniva dalla sconfitta pesante subita a Francavilla: nonostante ciò, i galletti, con i nervi saldi, hanno vinto una partita importantissima.

Stoiche le prestazioni in trasferta contro due squadre che non hanno mai perso tra le mura amiche: Avellino e Palermo. Al Partenio, in un clima davvero ostico, il Bari è andato ad un passo dalla vittoria, raggiunto dal pareggio di Kanoute a pochi minuti dalla fine. Al Barbera, invece, l’espulsione di Terranova nel corso del primo tempo avrebbe potuto compromettere in maniera seria la partita: invece, la squadra di Mignani ha addirittura rischiato di vincerla.

In questo girone di ritorno i biancorossi avranno scontri diretti importanti in trasferta, come ad esempio Monopoli e Catanzaro; ma avranno anche alcune partite fondamentali da giocare al San Nicola, come contro Palermo e Avellino. Servirà la stessa personalità mostrata fin qui.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000