Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / bari / In Primo Piano
La Serie B 2022/2023 prende forma: ecco le 15 certezze e chi può arrivareTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
sabato 21 maggio 2022, 13:00In Primo Piano
di Gianmaria De Candia
per Tuttobari.com

La Serie B 2022/2023 prende forma: ecco le 15 certezze e chi può arrivare

E' sempre più chiaro il quadro delle partecipanti alla prossima Serie B, categoria che vedrà il Bari protagonista a distanza di 4 anni dall'ultima apparizione. Un campionato che si prospetta particolarmente duro e ricco di formazioni ambiziose che puntano ad obiettivi di alta classifica. In attesa di capire come cambierà la rosa dei biancorossi in funzione del salto di categoria, abbiamo fatto il punto sull'organico attuale. Di seguito l'elenco completo delle 15 con la novità Cosenza, ieri vittorioso nel ritorno nei playout sul Vicenza e meritevole della permanenza in B: Ascoli, Bari, Cittadella, Como, Cosenza, Frosinone, Genoa, Modena, Parma, Perugia, Reggina, Spal, Sudtirol, Ternana e Venezia.

Al termine di questo weekend la situazione sarà ancora più chiara, visto che arriveranno 3 nuovi verdetti tra Serie A e B. Tra oggi e domani si giocherà il ritorno delle semifinali playoff di cadetteria con Monza e Benevento favorite dopo le vittorie delle prime sfide rispettivamente ai danni di Brescia e Pisa (che però potrà contare del fattore casa e classifica per ribaltare i pronostici). Mentre domenica sera ci sarà l'ultimo turno di massima serie dove Salernitana e Cagliari si giocheranno l'ultimo posto per la salvezza. Il testa a testa vede i granata avanti, considerato che le speranze dei sardi sono vincolate ad una vittoria sul terreno del Venezia (già retrocesso) e il contemporaneo stop dei rivali (pareggio o sconfitta), impegnati tra le mura amiche dell'Arechi contro l'Udinese. 

Per gli ultimi 2 posti si dovrà attendere qualche settimana in più con gli esiti delle finali playoff di Serie B e C.