Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / bari / In Primo Piano
La Serie B 2022/23 sarà davvero una A2? I numeri e la storia parlano chiaroTUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 8 giugno 2022, 23:00In Primo Piano
di Gianmaria De Candia
per Tuttobari.com

La Serie B 2022/23 sarà davvero una A2? I numeri e la storia parlano chiaro

La Serie B 2022/23 si prospetta come un torneo incredibilmente affascinante e competitivo. Il ritorno in cadetteria del Bari non è stato, infatti, l'unico a livello di blasone della piazza, dove spiccano le neo retrocesse dalla massima serie che portano il nome di Cagliari e Genoa, tanto che gran parte degli addetti ai lavori ha catalogato il campionato come una sorta di Serie A2.

Dati alla mano, infatti, solo il Sudtirol risulta l'unica formazione esordiente in cadetteria. Tutte le altre 18 partecipanti hanno un'esperienza significativa, che sommata, arriva ad oltre 500 tornei complessivi (543 per l'esattezza). Le tre maggiori esponenti sono Brescia (63), Modena (50) e i biancorossi con 46 per una media complessiva superiore a quota 28 campionati cadauno. Se si guarda oltre e, dunque alla massima seria, il numero si abbassa ma rimane alto con 291 stagioni (media di 15). Anche in questo caso il Bari è presente al terzo posto nella virtuale graduatoria partecipazioni con 30 apparizioni, dietro solo a Cagliari (42) e Genoa (55).

Tuttavia ad oggi non è conteggiata l'ultima squadra dell'organico, in attesa dell'esito del ritorno della finale playoff tra Palermo e Padova. I primi sono i grandi favoriti dopo lo 0-1 dell'andata allo stadio 'Euganeo' e i numeri evidenziano che il loro ingresso sarebbe di una portata simile a quella dei galletti con 34 campionati di A e 46 di B. Leggermente inferiori ma comunque oltre la media di categoria, i dati del Padova che ha alle spalle 26 stagioni di A e 39 di cadetteria. Pertanto in entrambi i casi il numero totale dei tornei di massima serie supererebbe quota 300 mentre si andrebbe a sfiorare i 600 con quelli di B.