Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / bari / Esclusive
Garzya a TuttoBari: "Per vincere la B 5-6 titolari. Cessione società? Gli acquirenti ci saranno"
sabato 11 giugno 2022, 07:00Esclusive
di Michele Tedesco
per Tuttobari.com

Garzya a TuttoBari: "Per vincere la B 5-6 titolari. Cessione società? Gli acquirenti ci saranno"

Quattro stagioni in biancorosso, oltre cento presenze, una promozione in A e la fascia al braccio: Luigi Garzya è senza dubbio tra quei giocatori che hanno scritto la storia del Bari.

Tra campionato cadetto e serie A Garzya ha guidato a lungo la difesa del Bari della seconda metà degli anni Novanta; in qualità di esperto difensore, ai nostri microfoni, l'ex Roma ha commentato le prospettive del pacchetto arretrato biancorosso: "Frattali è un buon portiere, la serie B la può fare, così Terranova, anche se la carta d'identità è quella: sono giocatori importanti, la categoria la conoscono a occhi chiusi. Gli stessi Mazzotta e Pucino la possono fare".

Le necessità del mercato per un Bari da primi posti: "Se il Bari vuole fare la protagonista deve operare perché l'anno prossimo la B sappiamo come è, ci sono squadre toste. Se vogliono vincere il campionato ci vogliono cinque o sei giocatori titolari, importanti. Fare un Bari da protagonista vuol dire spendere. Bisogna vedere che cosa il Bari ha intenzione di fare. Teniamo presente che c'è il problema della multiproprietà: quanto potrebbe spendere De Laurentiis sapendo che fra un anno deve vendere la squadra? Bisogna capire la situazione: sono convinto che se non avesse questo problema farebbe una grande squadra. Non è un disonore stare un anno in B. Mi auguro che l'ambiente possa capire, bisogna essere razionali".

Garzya non ha dubbi, in caso di cessione societaria non mancherebbero gli acquirenti: "Società come il Bari, il Napoli, il Lecce, il Palermo sono le squadre più importanti del sud: tolte queste quattro non c'è nessuno, quindi il Bari è una società che non avrebbe difficoltà a vendere. Secondo me gli acquirenti ci saranno".