Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / bari / In Primo Piano
Ritiro alle porte, cosa aspettarsi in settimana tra annunci e mercato
lunedì 4 luglio 2022, 07:00In Primo Piano
di Gianmaria De Candia
per Tuttobari.com

Ritiro alle porte, cosa aspettarsi in settimana tra annunci e mercato

La stagione 2022/23 è ufficialmente iniziata. In questi giorni tutte le squadre riprenderanno gradualmente ad allenarsi per preparare al meglio il ritorno in campo. Tra queste c'è anche il Bari, il cui raduno è in programma tra poche ore. I calciatori saranno così sottoposti alle visite mediche di rito prima della partenza per il ritiro di Roccaraso, prevista in data 7 luglio, dove il lavoro di mister Mignani e del suo staff entrerà nel vivo.

Ad oggi i galletti contano oltre 30 elementi di proprietà e non tutti saranno inseriti nella lista dei convocati per l'Abruzzo. Molti tesserati, infatti, sono fuori dal progetto tecnico e alla ricerca di una nuova situazione. In tal senso bisogna monitorare le evoluzioni degli esclusi tra cessioni ormai note (Andreoni-Pordenone) e quelle numerose in divenire. Una cosa però è certa, nelle prossime ore si attendono almeno altri due comunicati ufficiali: l'arrivo di Caprile a titolo definitivo dal Leeds e il rinnovo di capitan Di Cesare. Inoltre potrebbe arrivare anche quello relativo al prolungamento del ds Polito, la cui testa è però proiettata completamente al calciomercato.

L'intenzione iniziale era quella di chiudere qualche colpo in più prima dell'avvio della preparazione estiva ma diverse trattative hanno subito rallentamenti e complicazioni per via di costi e modalità di trasferimento. Il direttore è però pronto ad invertire la rotta e regalare altre facce nuove fin dai primissimi giorni di ritiro.

Gli appuntamenti in agenda previsti nella prossima settimana sono diversi e riguardano alcuni obiettivi di un certo rilievo: Vicari, Mallamo e Moncini. Difficile trovare la quadra per tutte ma è prevista una forte accelerazione. Occhio, inoltre, alle piste Benedetti e Cangiano, già ben indirizzate e sbloccabili a breve per la gioia di tecnico e piazza.