Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / bari / Esclusive
Ag. Maita a TuttoBari: "Infortunio? Niente di grave, ecco quando può rientrare. In futuro Serie A e fascia da capitano"
mercoledì 7 settembre 2022, 16:15Esclusive
di Gianmaria De Candia
per Tuttobari.com

Ag. Maita a TuttoBari: "Infortunio? Niente di grave, ecco quando può rientrare. In futuro Serie A e fascia...

Tra le note stonate del pareggio interno contro la Spal c'è anche l'infortunio alla spalla di Maita, elemento imprescindibile per le dinamiche tecnico-tattiche di mister Mignani. Abbiamo così intercettato Maurizio De Rosa, agente del classe '94, che ci ha così rassicurato sui tempi di recupero: "Fortunatamente non è un infortunio grave, poi Mattia in carriera è sempre stato un giocatore integro. Salterà sicuramente la partita con il Cosenza ma spero sia disponibile per Cagliari. Il ragazzo è dispiaciuto ma sono cose che possono capitare nel calcio. L'unica cosa che non ci sta è il mancato intervento dell'arbitro, che non ha fischiato nemmeno la punizione". 

Sull'avvio in Serie B: "L'approccio di Mattia alla categoria è stato importante. Deve puntare a fare un gran campionato, così come è iniziato. Non per essere presuntuoso, da anni parlavo in giro di lui ma purtroppo nessuno mi ha ascoltato, nemmeno dopo il campionato gigantesco a Catanzaro. Poi abbiamo fatto la scelta giusta e siamo venuti a Bari, dove sta dimostrando tutto il suo valore. Duttilità? Può giocare in tutti i ruoli del centrocampo ed i tutti i moduli.sia a 2 che a 3, lo ha dimostrato con ogni allenatore che ha avuto. Fa sempre il suo".

C'è però un aspetto dove può ancora migliorare: "Per la qualità del calcio che ha, sicuramente può fare di più nella fase conclusiva e realizzativa, incrementando il numero di reti ogni anno. Glielo dico spesso, quest'anno ci è già andato vicino un paio di volte, è sulla strada giusta".

Tra mercato e obiettivi per il futuro: "Io, Maita e Polito non abbiamo ascoltato o ricevuto chiamate da altre squadre. Siamo sempre stati tutti concentrati sul Bari. L'obiettivo di Mattia, fin da quando è arrivato, era giocare la Serie B con i galletti. Non aveva altro in testa. Contratto? Pensiamo solo al campo. Se il Bari fa bene e Maita pure, i contratti vengono da soli. Non ci sono problemi, siamo bene a Bari e con la società. Presidente, direttore e mister vogliono bene al ragazzo, c'è un connubio importante. Per il futuro l'obiettivo è di giocare la Serie A con la maglia biancorossa e magari indossare anche la fascia da capitano".