Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / bari / News
Chukwu, male contro il Venezia, con il Lecco non ci sarà. Cosa può dare il belga a questo Bari?
sabato 2 dicembre 2023, 21:00News
di Mario Amoruso
per Tuttobari.com

Chukwu, male contro il Venezia, con il Lecco non ci sarà. Cosa può dare il belga a questo Bari?

In occasione della gara interna contro il Venezia, data la coperta corta in attacco, Pasquale Marino ha concesso ad Hemsley Akpa-Chukwu la possibilità di scendere in campo dopo l’ultima occasione ricevuta sotto la guida di Michele Mignani.

Il belga, che nella sua unica presenza con la prima squadra biancorossa aveva trovato una pesantissima rete con la quale ha inchiodato sull’1-1 il risultato della trasferta di Pisa, è tuttavia risultato in difficoltà contro la difesa del Venezia, non riuscendo mai a entrare effettivamente in partita e toccando una bassissima quantità di palloni utili in chiave offensiva.

Al classe ’05 mister Marino ha affidato le chiavi di un attacco allo sbando, sperando in uno scossone nei minuti finali che potesse permettere ai suoi di raccogliere almeno un punto dopo l’iniziale vantaggio per 0-1 dei veneti. Il momento complicato dei suoi ha però evidenziato le difficoltà che un calciatore inesperto e ancora poco coinvolto tra i grandi possa avere, mettendolo in condizione di rendersi poco incisivo.

Il tecnico, ora, dovrà fare un attenta valutazione - cercando di non bruciare un ragazzo che ha dato dimostrazione di poter diventare un calciatore di spicco nel progetto biancorosso, mostrando qualità tecniche e fisiche molto interessanti per l’età che ha – decidendo se offrire a Chukwu la possibilità di giocare con i grandi ancora nelle prossime gare dopo le otto di digiuno arrivate durante l’avvicendamento dei due allenatori sulla panchina.

Intanto il belga, il cui nome - dopo l'opaca prestazione dell'ultimo turno - non figura nella lista dei convocati in vista del Lecco (oggi era impegnato con la Primavera), dovrà continuare a lavorare sodo cercando di mettere fine a questa altalena tra settore giovanile e prima squadra, entrando una volta per tutte a far parte dei piani del mister siciliano.