Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / bari / Esclusive
Cavalli a TuttoBari: "Fossi in Magalini ecco su chi punterei"
martedì 25 giugno 2024, 20:00Esclusive
di Armando Ruggiero
per Tuttobari.com

Cavalli a TuttoBari: "Fossi in Magalini ecco su chi punterei"

Primi giorni di lavoro per il nuovo ds Magalini che si prospettano alquanto frenetici, data l'imminente ricostruzione della squadra. Per il nuovo allenatore Longo il lavoro vero e proprio comincerà, invece, dal 10 luglio, primo giorno del ritiro. Per parlare dei nuovi arrivati in casa Bari, ma non solo, abbiamo intervistato, in esclusiva ai microfoni di TuttoBari.com, Simone Cavalli, attaccante del Bari dal 2007 al 2009.

Su Magalini: "Conosco bene il direttore. Mi volle a Mantova nella stagione 2009-10. A livello umano è una persona eccezionale, mette passione in tutto quello che fa. A livello professionale è impeccabile. Quell'anno retrocedemmo col Mantova e poi ci fu il fallimento a causa di problematiche societarie, ma Magalini diede tutto fino alla fine. Bari per lui sarà una grande occasione, ma penso abbia tutte le carte in regola per fare bene. Può allestire una squadra di qualità".

Ancora sul direttore: "Fossi nel direttore punterei su giocatori giovani, magari già con qualche anno in B, ma con fame e voglia di fare. I giocatori arrivati o a fine carriera fanno gola per il nome, ma spesso si rivelano un flop. A Bari è successo già altre volte e non bisogna ricadere nello stesso errore".

Su Longo: "È un allenatore giovane ma d'esperienza, avendo fatto già un pò di anni in serie B. È la persona giusta al momento giusto per Bari, ma deve avere tranquillità e bisogna lasciargli il tempo di lavorare".