Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / bologna / Serie A
TOP 50 TMW - Lautaro-Lukaku, che coppia. Posizioni dalla 35^ alla 31^TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Massimiliano Vitez/Image Sport
martedì 12 novembre 2019 12:00Serie A
di Gaetano Mocciaro

TOP 50 TMW - Lautaro-Lukaku, che coppia. Posizioni dalla 35^ alla 31^

Oggi presentiamo la Top 50 TMW, stilata in base alle medie voto assegnate ai calciatori dalle pagelle di tuttomercatoweb.com fra coloro che abbiano disputato almeno 6 partite. Ecco le posizioni dalla 35^ alla 31^.

35 - ROMELU LUKAKU (Inter) 6,33
Criticato per la mancanza di grazia, per la tecnica non di primissimo piano, per la cifra spesa e perché al Manchester United non ha fatto la differenza. Ma i fatti danno ragione a Conte, che lo ha voluto fortemente: è un centravanti, deve far gol. E meglio di lui finora solo Ciro Immobile, che ha numeri da Scarpa d'Oro. E sono solo i suoi primi mesi in Italia, lui che al contrario di molti stranieri si è immediatamente adattato.
Presenze: 12. Reti: 9. Assist: 0. Minuti giocati:988'.

34 - FRANCESCO ACERBI (Lazio) 6,38
La sostituzione al 70' della partita contro la Sampdoria gli neggherà il "Premio Stakhanov", ma i numeri non mentono: è un giocatore imprescindibile per la Lazio. Sempre presente, anche in Europa League. E punto di riferimento della difesa. Solo un'insufficienza, non grave, in un campionato condotto ad alti livelli dove oltre ad essere fondamentale nel reparto arretrato mostra un sinistro in grado di avviare la manovra offensiva. E quest'anno è arrivato anche un gol da urlo.
Presenze: 12. Reti: 1. Assist: 1. Minuti giocati: 1060'

33 - LEONARDO BONUCCI (Juventus) 6,38
Prende l'eredità di Chiellini non solo come capitano ma anche come leader difensivo, diventando imprescindibile. Ha giocato fin qui sempre e comunque, non venendo mai sostituito, nemmeno in Champions League. Aiutando De Ligt nella crescita. Mai un passaggio a vuoto, mai un'insufficienza. Un gol segnato al Genoa.
Presenze: 12. Reti: 1. Assist: 0. Minuti giocati: 1080'.

32 - LAUTARO MARTINEZ (Inter) 6,38
L'addio di Icardi e il modulo a due punte lo ha fatto letteralmente esplodere. Dopo un primo anno in cui ha fatto vedere grandi qualità ma non eccelsa confidenza con la rete, in questa stagione ha preso la mira. Segna e fa segnare, trovando l'alchimia perfetta con Romelu Lukaku.
Presenze: 12. Reti: 5. Assist: 3. Minuti giocati: 809'

31 - LUCA CIGARINI (Cagliari) 6,38
A 33 anni il regista sta vivendo una delle sue migliori stagioni, fin qui. Cuore pulsante della manovra cagliaritana, che sta esprimendo un calcio fra i migliori della Serie A. Importante anche il suo contributo a livello di assist.
Presenze: 9. Reti: 0. Assist: 3. Minuti giocati: 656'.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000