Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / bologna / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 27 marzoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 28 marzo 2023, 01:00Serie A
di Daniel Uccellieri

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 27 marzo

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
NAPOLI, IL CHELSEA PREPARA UN'OFFERTA DA 100 MILIONI DI STERLINE OSIMHEN. IL PSG PIOMBA SU KIM, C'È IL PIANO PER BLINDARE KVARATSKHELIA FINO AL 2028. INTER, C'È ANCORA VOGLIA DI 'JOYA'. MAROTTA PRONTO A TORNARE ALL'ASSALTO DI DYBALA. JUVENTUS, POCHI DUBBI SUL RISCATTO DI MILIK. SZCZESNY NON È INTOCCABILE: PER L'EVENTUALE SOSTITUTO C'È CARNESECCHI. MILAN, POSSIBILE NUOVO TENTATIVO PER ZANIOLO IN ESTATE. SOPRATTUTTO SE DIAZ TORNA A MADRID. FIORENTINA, IN ESTATE NUOVO ASSALTO DEL BARCELLONA PER AMRABAT. UDINESE, BETO È UN UOMO MERCATO: IL CLUB È DISPOSTO A CEDERLO, CI PENSA L'EVERTON

Il Chelsea sta preparando un’offerta da 100 milioni di sterline (circa 115 milioni di euri) per Victor Osimhen. Secondo quanto riportato dai colleghi inglesi di Football Insider, Graham Potter desidera un attaccante di primo livello per la prossima stagione. Il Chelsea è consapevole che la qualificazione alla prossima Champions League è improbabile, ciò potrebbe rendere più difficile la trattativa per Osimhen ma i Blues faranno di tutto per accaparrarselo.

Dopo Milan Skriniar, il PSG potrebbe pescare ancora nel campionato italiano per rinforzare la difesa del prossimo anno. Secondo Footmercato i parigini oltre al centrale dell'Inter hanno intenzione di acquistare un altro difensore in estate ed il nome fatto dal portale transalpino è quello di Kim min-Jae del Napoli. Il sudcoreano, ricordiamo, ha una clausola nel proprio contratto valida nei primi 15 giorni di luglio di poco inferiore ai 50 milioni di euro ed il PSG sta valutando il suo nome insieme a quelli di Pau Torres del Villarreal e di Gonçalo Inacio dello Sporting CP.

Kvaratskhelia non si tocca e il Napoli ha ben chiaro il piano necessario per allontanare qualsiasi avances che da qui alla prossima estate potrebbe coinvolgerlo. L'idea è quella di allungare il suo contratto fino al 2028 raddoppiandone la parte economica, dai 1,2 milioni attuali fino a 2,4. Un strada condivisa con lo stesso attaccante che sente il feeling con una città che lo sta trasformando in idolo e che è pronto a dire sì a De Laurentiis nonostante le voci di mercato lo accostino già a top club mondiali come il Real Madrid.

Secondo quanto scrive oggi Tuttosport, l'Inter è ancora interessata all'acquisto di Paulo Dybala, che ha scelto di andare alla Roma l'estate scorsa. Un calciatore come l'argentino sarebbe estremamente utile all'Inter, che spesso ha avuto problemi nel segnare contro squadre molto difensive. Alla fine della stagione, l'Inter dovrà rivedere il suo reparto offensivo e Dybala potrebbe essere una scelta possibile per il club, data la presenza nel suo accordo con la Roma di una clausola di rescissione di 20 milioni di euro per i club italiani. Tuttavia, la Roma ha una possibilità di trattenerlo, e molto dipenderà dall'esito della stagione e dalla permanenza dell'allenatore José Mourinho. Senza il lusitano è difficile immaginare che Dybala possa sposare ancora il progetto dei giallorossi.

Pablo Longoria, presidente dell'OM, ha passato il weekend a Torino per discutere di Arkadiusz Milik. Entro aprile, come sottolinea il Corriere dello Sport, la Juventus dovrà riscattarlo e non sembrano esserci dubbi sul polacco, che ha convinto tutti: serviranno 7 milioni di euro più potenziali 2 di bonus per acquistarlo a titolo definitivo. Con l'OM non ci saranno problemi, poi entreranno nel vivo anche i colloqui con l'entourage dell'ex Napoli, anche lui voglioso di restare.

Secondo quanto rivela Tuttosport, per Wojciech Szczesny si torna a parlare di cessione: è un punto di forza, ma il suo ingaggio è uno dei più alti di tutta la rosa, circa 12 milioni lordi, e un addio potrebbe fruttare alla Vecchia Signora una cifra attorno ai 20 milioni di euro. Stando a Tuttosport, per l'eventuale sostituto si parla del Dibu Martinez, portiere argentino campione del mondo, ma anche del titolare dell'Under 21 azzurro Marco Carnesecchi.

Il Milan, scrive oggi Tuttosport, potrebbe fare un altro tentativo per portare Nicolò Zaniolo a Milanello in estate, dopo averci già provato a gennaio. L'ex giocatore della Roma, ora al Galatasaray, sembra desideroso di tornare in Italia e potrebbe lasciare la Turchia dopo soli sei mesi. Zaniolo sarebbe entusiasta di un possibile trasferimento al Milan, poiché aveva già espresso il suo desiderio di unirsi alla squadra durante il mercato invernale. L'addio di Brahim Diaz in direzione Real Madrid, che dopo tre anni in prestito vorrebbe dare una chance al giovane trequartista spagnolo, potrebbe facilitare l'operazione, anche se per convincere i turchi a lasciar partire l'azzurro servirà una cifra vicina ai 30 milioni di euro.


Il futuro di Sofyan Amrabat verrà scritto nel corso della prossima estate. Da una parte la Fiorentina, proprietaria del cartellino del centrocampista, dall'altra il Barcellona, che dopo averci provato negli ultimi giorni del mercato invernale è pronto a rifarsi sotto per cercare di strappare il marocchino ai viola. Non sarà certo una trattativa facile, visti i problemi economici dei blaugrana e la volontà del club toscano di trattenerlo, ma come spesso accade la volontà del calciatore sarà fondamentale.

Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, in casa Udinese non ritengono inamovibile la posizione di Beto, attaccante portoghese che ha fatto molto bene nelle ultime due stagioni e che per questo ha attirato diversi estimatori. Già a gennaio si sarebbe mosso volentieri l'Everton, che in estate potrebbe tornare alla carica con i bianconeri pronti a cederlo davanti alla giusta offerta.

IN MLS SONO PRONTI A TUTTO PUR DI AVERE MESSI: DAGLI USA ARRIVA LA PROPOSTA DI UNIRE LE FORZE. BUSQUETS TIENE ANCORA IN STANDBY IL BARCELLONA: OFFERTA DI RINNOVO RICEVUTA MA C'È LA MLS. CHELSEA, RINNOVATO IL CONTRATTO DEL TERZO PORTIERE BETTINELLI. NETO DIFENDERÀ ANCORA LA PORTA DEL BOURNEMOUTH. HA FIRMATO UN NUOVO ACCORDO

Lionel Messi è qualcosa di più che un semplice giocatore, è il ritratto vivente del calcio di questo secolo per quanto visto finora. Tant'è vero che in MLS, la massima serie professionistica statunitense, sarebbero pronti a tutto pur di vederlo giocare in una delle squadre delle competizione. I tetti salariali rendono problematica l'avventura a stelle e strisce della Pulce, ma per ovviare a ciò le franchigie sarebbero disposte ad unire le forze: secondo Sport, la proposta che arriva dagli USA è quella di pagare tutti una quota del suo stipendio, con l'argentino che poi deciderà in quale squadra giocare. Uno scenario curioso, ma che racconta la percezione del fenomeno Messi nel mondo.

Sergio Busquets continua a tenere il Barcellona in standby. Come riportato dal Mundo Deportivo, infatti, l'esperto centrocampista ha ricevuto la proposta di nuovo contratto (quello attuale scade a giugno) dai blaugrana, simile a quella formulata per Sergi Roberto: ingaggio abbassato per una stagione ed eventuale altra annata legata al numero di presenze. Fonti interne al club ammettono che la decisione del regista sia difficile da prevedere, "colpa" delle proposte arrivate dagli Stati Uniti (su tutti l'Inter Miami ma anche Toronto) più di quelle dall'Arabia Saudita, più ricche ma meno intriganti come lifestyle.

Il Chelsea ha rinnovato il contratto del proprio portiere di riserva, ad oggi il terzo nelle gerarchie. Nuovo accordo tra i Blues e Marcus Bettinelli, 30enne estremo difensore anglo-italiano che ha prolungato fino al 30 giugno 2026 col club di Londra, che l'ha prelevato a costo zero dal Fulham nell'estate 2021.

Proseguirà oltre questo giugno l'avventura di Neto in Premier League. Arrivato l'estate scorsa al Bournemouth da svincolato, l'ex portiere di Fiorentina e Juventus tra le altre ha sottoscritto un nuovo accordo con gli inglesi per altre tre stagioni assieme. Nuova scadenza dunque al 30 giugno 2026.