Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / cagliari / Cagliari
Cagliari, Liverani: "Col Venezia una partita importante per il nostro cammino"TUTTOmercatoWEB.com
Liverani
© foto di Paola Pascalis
venerdì 30 settembre 2022, 14:30Cagliari
di Angelo Zarra
per Tuttob.com

Cagliari, Liverani: "Col Venezia una partita importante per il nostro cammino"

Nella consueta conferenza stampa della vigilia, il tecnico del Cagliari Fabio Liverani ha presentato la gara contro il Venezia. Queste alcune delle sue dichiarazioni riprese dal sito ufficiale del club sardo: "Mi è dispiaciuto non riuscire ad essere al 100% con la squadra nelle due settimane passate dall'ultima partita, a causa delle mie vicende personali. Ai tifosi, a tutta la Sardegna va il mio più sentito ringraziamento per la vicinanza", esordisce il tecnico. "Fortunatamente", continua entrando sui temi di campo, "siamo alla fine di settembre e c'è quindi ancora molto tempo per lavorare e costruirci come squadra".

Sul Venezia: "Una partita importante per questo campionato, per il nostro cammino attuale e futuro. Non dobbiamo cercare rivincite per quanto successo la scorsa stagione, il calcio come la vita è fatto di opportunità nuove, ritrovare il Venezia dovrà essere uno stimolo e non un'ossessione. Sono una squadra organizzata, che ha meno punti di quanto avrebbe meritato a causa di episodi. Parliamo di una neoretrocessa, come noi, con giocatori di alto livello. Siamo appena alla sesta giornata e quindi è presto per esprimere verdetti di qualsiasi tipo".

Maggiore cinismo sottoporta: "Abbiamo bisogno di più presenza in avanti, lo so io così come lo staff e di conseguenza la squadra. Non dipende dal modulo ma dalla mentalità: serve voglia di attaccare la porta, credendo maggiormente nel compagno, con l'ambizione di fare gol e sfruttare le opportunità. La rosa è fatta di elementi con gol nel proprio bagaglio, sicuramente i nostri centrocampisti possono e devono incidere maggiormente sotto porta, sempre con l'aiuto del collettivo e arrivandoci attraverso ciò che proviamo in allenamento".