Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / cagliari / News
TGR - Rau: "Gigi Riva un mito lo era già in vita"TUTTO mercato WEB
giovedì 22 febbraio 2024, 15:00News
di Maria Laura Scifo
per Tuttocagliari.net

TGR - Rau: "Gigi Riva un mito lo era già in vita"

Così Gaia Rau nel suo servizio per il TGR Sardegna ad un mese dalla scomparsa di Gigi Riva: "Un fulmine in una sera d'inverno, ma un rombo di tuono... quello no. Fuori dall'ospedale c'è solo silenzio. Una città intera che trattiene il fiato, sperando fino all'ultimo, in questa partita, un finale diverso. Gigi Riva se ne va il 22 gennaio poco dopo le 19 al Brotzu di Cagliari. Il vuoto nel cuore di migliaia di tifosi che l'indomani mattina si metto in fila fuori dalla camera ardente allestita allo stadio per dire addio al campione di sempre. Per primi ad entrare i ragazzi del Cagliari Calcio, poi un ordinato, interminabile serpentone di cittadini.

Per ciascuno è un eroe da dipingere con pennellate diverse. Il giorno dei funerali non manca niente: il tramonto, il mare, la musica, l'abbraccio di un popolo. Fuori dalla Basilica sono forse in 30 mila. E a salutare quell'uomo grande ci sono le stelle del calcio nazionale di ieri e di oggi. A portare il feretro anche i ragazzi magici del 2006 che Gigi Riva accompagnò a Berlino nel trionfo in coppa del mondo. Difficile conoscere il momento esatto in cui un mito diventa tale, Gigi Riva una leggenda lo era già in vita. Adesso, da un mese a questa parte, è semplicemente questione di storia".