Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / cagliari / Serie A
La Sampdoria trova i primi punti stagionali: 2-1 con la Fiorentina firmato Quagliarella-VerreTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 02 ottobre 2020 22:41Serie A
di Giacomo Iacobellis

La Sampdoria trova i primi punti stagionali: 2-1 con la Fiorentina firmato Quagliarella-Verre

Prima vittoria e primi punti stagionali per la Sampdoria di mister Ranieri, che espugna il Franchi nell'anticipo del terzo turno di Serie A grazie alle reti di Quagliarella e Verre. Negativa la prestazione della Fiorentina, orfana di Franck Ribery (toccato duro a San Siro) e ancora evidentemente incompleta a livello di organico.

Le formazioni - Chiesa da una parte e Ramirez dall'altra: Iachini e Ranieri si affidano proprio ai due calciatori più chiacchierati di questi ultimi giorni di mercato: a un passo dalla Juve il primo, addirittura capitano viola stasera; obiettivo del Torino del suo mentore Giampaolo il secondo. Con risultati, a posteriori, nettamente differenti in campo.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Ceccherini, Caceres, Milenkovic; Chiesa, Amrabat, Bonaventura, Castrovilli, Biraghi; Kouamé, Vlahovic. All.: Iachini.

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Tonelli, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Damsgaard; Ramirez, Quagliarella. All.: Ranieri.

Kouamé spreca - Parte forte la squadra viola, che con Biraghi a sinistra e Chiesa sulla fascia opposta apporta subito grande pressione alle corsie laterali della Samp. L'occasione per sbloccare il match, così, non ci mette tanto ad arrivare: al minuto 8 Bonaventura viene imbeccato sulla destra da Castrovilli e mette dentro un pallone che Kouamé dovrebbe solo indirizzare in rete, ma l'ex Genoa colpisce malissimo e spara a lato. Sono quindi Vlahovic a cercare gloria al 13' con un gran sinistro da fuori, che Audero è bravo però a smanacciare in corner, e poi Biraghi con una punizione al limite dal 19' che finisce fuori di poco.

Quagliarella la sblocca su rigore - La Samp risponde al 20' con uno spunto di Ramirez, ma è la Fiorentina a dettare i ritmi di gioco. Almeno fino alla mezz'ora, quando il copione del match inizia progressivamente a cambiare. La compagine di Ranieri cresce infatti alla distanza e al 36' ha la palla gol più nitida di tutto il primo tempo: cross di Candreva dalla destra, Quagliarella va a vuoto e Castrovilli per poco non fa autogol deviando sulla traversa, prima di un insidiosissimo batti e ribatti in area che finisce in un nulla di fatto. Nel finale di frazione, però, succede davvero di tutto: Bonaventura ci prova dopo un'azione individuale al 37' (tiro lento e centrale), Ramirez chiama Dragowski al miracolo con un gran colpo di testa al 38'. È proprio il preludio al vantaggio ospite, che arriva a soli tre tre minuti dall'intervallo. Grave ingenuità di Ceccherini, che lo trattiene e atterra in area di rigore causando il penalty: dal dischetto va il bomber blucerchiato, che trafigge Dragowski con freddezza per il suo 86° gol in A con la maglia della Sampdoria.

Vlahovic firma il pari - Pronti-via ed è subito la Samp a rendersi pericolosa. Inizio timido della squadra di Iachini, che anziché lanciarsi in avanti alla ricerca del pari mostra tutti i suoi limiti. Così sono i blucerchiati a sfiorare il raddoppio al 55' con un bolide di Candreva, sugli sviluppi di un errore difensivo di Caceres, che sbatte sul palo esterno. Mister Iachini corre ai ripari e getta nella mischia Cutrone al posto di un evanescente Kouamé, ridando un po' di scossa e verve alla manovra dei suoi. Dopo un quarto d'ora con poche emozioni, la Fiorentina riesce così a trovare il pareggio. Ci pensa Vlahovic, bravo a intercettare in area un tiro-cross dalla destra di Milenkovic per trafiggere da distanza ravvicinata Audero al 72' e lasciarsi alle spalle il brutto errore di San Siro.

Verre espugna il Franchi - Non passano neanche due minuti, però, che la Samp si riporta già avanti. Calcio d'angolo di Leris dalla destra, Tonelli sporca il cross e Thorsby insacca in rete in spaccata: la Samp festeggia, ma il VAR aiuta il signor Giacomelli a ravvisare un evidente tocco di mano del difensore ex Napoli e a non convalidare la marcatura. Partita chiusa? Nient'affatto, perché all'82' la truppa di Ranieri riesce - stavolta in maniera regolare - a firmare il gol partita. Lancio direttamente dai piedi di Audero che sorprende Caceres in marcatura e, soprattutto, Dragowski in uscita: il neo-entrato Verre non ci pensa due volte e scavalca il portiere polacco con un delizioso pallonetto che vale il 2-1. Anche perché il tentativo disperato di Chiesa al 95' finisce clamorosamente sul palo...

L'analisi - Prova gagliarda della Samp di mister Ranieri, che dimentica le due sconfitte consecutive con Juventus e Benevento assaporando la sua prima vittoria in questo campionato. Male, a tratti malissimo, una Fiorentina che mostra ancora grandi lacune, soprattutto nell'organizzazione del gioco (manca un regista) ma anche davanti alla porta (serve un bomber) e in fase difensiva (si sente l'assenza di capitan Pezzella). Bradè e Barone, da stanotte a lunedì, saranno costretti insomma agli straordinari...

Rileggi qui la diretta testuale di TMW di Fiorentina-Sampdoria!
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000