Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / cesena / Spogliatoi
Dimissioni? Toscano pubblicamente tergiversa… “Rifarei tutte le scelte. Futuro? non ha senso parlarne ora”
venerdì 9 giugno 2023, 10:00Spogliatoi
di Simone Donati
per Tuttocesena.it

Dimissioni? Toscano pubblicamente tergiversa… “Rifarei tutte le scelte. Futuro? non ha senso parlarne ora”

Ennesima débâcle del Cesena che, dopo il Matelica ed il Monopoli, si vede sorpassare da un Lecco non irresistibile. Di chi è la responsabilità principale?

Il Cesena non ce la fa, nemmeno 'sta volta. Ma a questo giro fa ancora più male degli anni precedenti, per tanti motivi: per gli investimenti compiuti in estate (basti pensare alla differenza tra i monte ingaggi delle due squadre ieri in campo), per l'obiettivo conclamato di vincere il campionato regolare (a differenza degli scorsi anni) e per la qualità delle rose a disposizione dei due allenatori… ed invece l'esito è identico, e questo non è accettabile per tutti quei tifosi che non fanno altro che sostenere il Cavalluccio a prescindere dalle vicissitudini vissute in un campionato intero, di cui si potrebbe scrivere la trama di una serie tv di successo. La domanda è: di chi è la responsabilità dell'ennesima disfatta?

Mister Domenico Toscano è evidentemente compassato dinanzi ai microfoni: “C'è tanta amarezza ed è dura da digerire, perché credo che, nelle due partite, meritassimo il passaggio del turno. Non siamo arrivati nelle migliori condizioni, soprattutto qualche giocatore importante non ha fatto la partita che fa di solito… tra infortuni e recuperi all'ultimo istante, quando non siamo al 100% magari paghiamo qualcosa.
Questa partita è stata lo specchio del campionato: per quello che abbiamo proposto abbiamo realizzato poco, e per quello che hanno realizzato gli avversari abbiamo subìto troppo. Ma ripeto: non posso rimproverare nulla ai ragazzi.
Non prenderei decisioni diverse, nemmeno la prima giornata… ne sono sicuro al 100%. Futuro? In questo momento c'è da sbollire l'amarezza: sono orgoglioso di avere allenato questi ragazzi che, quest'anno, mi hanno regalato soddisfazioni ogni giorno… parlare adesso del futuro non è facile”
.

Update ore 10.12: pur rimanendo ancora in attesa sia dell'accettazione che della successiva ufficialità, stamattina Toscano ha offerto alla dirigenza le proprie dimissioni. Da capire però se si tratti di un atto simbolico (e dovuto) o di una decisione irrevocabile.