Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / championsleague / Serie A
Nuova Champions dal 2024: da 32 a 36 squadre: niente wild card, solo criteri meritocraticiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Getty/Uefa/Image Sport
mercoledì 11 maggio 2022, 06:15Serie A
di Simone Lorini

Nuova Champions dal 2024: da 32 a 36 squadre: niente wild card, solo criteri meritocratici

Il Comitato Esecutivo UEFA ha approvato ieri a Vienna il format definitivo delle coppe europee e l'elenco di accesso per le competizioni europee per club a partire dalla stagione 2024/25 che vedranno l'introduzione del cosiddetto “Sistema Svizzero” che prenderà il posto della fase a gironi (leggi il nuovo formato completo)

I quattro posti aggiuntivi creati dall'aumento da 32 a 36 squadre nella fase di campionato della UEFA Champions League saranno così assegnati:

• Un posto andrà al club terzo classificato nel campionato della federazione al quinto posto nel ranking UEFA.

• Un posto sarà assegnato a un campione nazionale estendendo da quattro a cinque il numero di squadre che si qualificheranno attraverso il cosiddetto “Champions Path”.

• Gli ultimi due posti andranno alle federazioni con la migliore prestazione collettiva delle rispettive società nella stagione precedente (numero totale di punti ottenuti diviso per il numero di squadre partecipanti). Queste due federazioni guadagneranno un posto per il club meglio classificato nel campionato nazionale dietro le posizioni della UEFA Champions League. Ad esempio, alla fine della stagione in corso le due federazioni che aggiungeranno un club alla Champions League, in base alle prestazioni collettive dei loro club, sarebbero Inghilterra e Olanda.

CLICCA QUI PER IL COMUNICATO INTEGRALE DELLA UEFA