Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / championsleague / Rassegna stampa
Roma Femminile, in Champions il Barca passa di misura: ma è notte magica. Le apertureTUTTO mercato WEB
mercoledì 22 marzo 2023, 10:04Rassegna stampa
di Claudia Marrone

Roma Femminile, in Champions il Barca passa di misura: ma è notte magica. Le aperture

Una notte sicuramente magica quella che ha vissuto la Roma Femminile, che per la prima volta ha disputato un match all'Olimpico: nella prestigiosa cornice dell'impianto capitolino, infatti, alla presenza di circa 40mila persone, si è giocata la sfida di Women's Champions League contro il Barcellona, passato di misura (0-1). Tutto si deciderà nella sfida del Camp Nou.

"In 40 mila per le ragazze: vince il Barça, ma è tutto aperto", così La Gazzetta dello Sport, che aggiunge poi: "Finisce 1-0 per il Barcellona l’andata dei quarti della Women’s Champions League contro una Roma solida e convincente, soprattutto nella ripresa, capace di onorare al meglio una serata storica, per la squadra di Spugna e per tutto il nostro calcio femminile. All’Olimpico, dove le giallorosse giocavano per la prima volta, erano presenti 39.454 persone, record di sempre per una partita femminile in Italia, più dei 39.027 di Juve-Fiorentina del 2018/19".

Prosegue il Corriere dello Sport: "Barça stellare, Roma da applausi: ko, ma non crolla". Nel dettaglio: "Si può perdere ma in fondo essere felici lo stesso? La risposta è sì. Perché il Barcellona avrà anche battuto la Roma nell’andata dei quarti di finale di Women’s Champions League (1-0 il finale), ma la nottata dell’Olimpico, impreziosita dalla presenza di quasi 40.000 tifosi, è una sorta di bandierina piantata sulla luna".


Fa eco Tuttosport: "Alla Roma gli applausi. Al Barcellona la vittoria". "La prima volta all’Olimpico per la Roma Femminile resterà comunque nella storia. Fosse solo per il contesto, quarti di finale di Champions League nell’anno del debutto e spalti gremiti. L’1-0 per il Barcellona complica, però, una qualificazione che resta aperta e che si giocherà tra sette giorni in Spagna, ma il pubblico è stato comunque quello delle grande occasioni con 39.454, rendendo la gara di ieri quella con più spettatori paganti nella storia del calcio femminile italiano, superando anche il record della Juventus Women allo Stadium".

Il Corriere della Sera-Roma, dopo la prima pagina ("Roma femminile in Champions ko col Barcellona"), scrive così: "La Roma femminile sfiora l’impresa in Champions: ko di misura col Barcellona". Sul match: "Non sono bastati un Olimpico di fuoco (40mila spettatori, record italiano per un gara di calcio femminile) e le parate di Ceasar ad evitare il ko per 1-0 contro il Barcellona nell’andata dei quarti di finale di Women’s Champions League [...] Mercoledì 29 la sfida di ritorno in Spagna, al Camp Nou: per passare servirà la grande impresa".