Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

Kutuzov, oggi manager e hockeista: "Calcio? Ho un gran progetto in cantiere"

ESCLUSIVA TMW - Kutuzov, oggi manager e hockeista: "Calcio? Ho un gran progetto in cantiere"
© foto di Instagram @kutuz007
mercoledì 19 agosto 2020 06:00Che fine ha fatto?
di Gaetano Mocciaro

Se c'è da usare un aggettivo per Vitali Kutuzov è "poliedrico". 40 anni, è arrivato in Italia giovanissimo dopo un BATE Borisov-Milan di Coppa UEFA dove attirò l'attenzione dei dirigenti rossoneri, che lo portarono in Italia nel 2001. Da lì una lunga carriera praticamente tutta italiana, salvo una parentesi allo Sporting CP dove giocava un giovanissimo Cristiano Ronaldo. Stella del calcio bielorusso, una volta appeso le scarpe al chiodo è passato dallo status di goleador sul rettangolo verde di gioco a portiere di hockey su ghiaccio. Oggi Vitali Kutuzov è tornato nel mondo del calcio, investe sui talenti bielorussi e prova a proiettarsi al futuro con nuovi progetti. Ai microfoni di Tuttomercatoweb si racconta:

Vitali Kutuzov: prima calciatore, poi giocatore di hockey. E oggi?
"Sono un football manager. Ho progetti che partono dal settore giovanile, scoviamo talenti in Bielorussia e gestiamo una cinquantina di ragazzi. Ci occupiamo anche di eventi di beneficenza, per ragazzi che non hanno la possibilità di fare qualcosa per mancanza di denaro, ma che si sono distinti per qualità tecniche. Il mio obiettivo è dare l'opportunità ai giovani bielorussi di dimostrare il loro valore".

La tua azienda, VK1 Global Sports Investments, sta sviluppando un progetto interessante per gli appassionati di calcio
"Stiamo creando un sistema che permetta a chiunque di fare il manager in un campionato reale. Nello specifico l'idea è quella di mettere a disposizione dei partecipanti una piattaforma nella quale chi vuole entra a far parte di un club come se fosse un'azionista, con la possibilità di scegliere l'allenatore, la formazione e anche i cambi. Chi fa parte del gioco avrà a disposizione tutti gli strumenti necessari per seguire la squadra: dati atletici e statistici. È un progetto che per me ha futuro, può cambiare il modo di vedere il calcio".

In pratica, una sorta di Football Manager o FIFA
"C'è differenza rispetto a giochi come FIFA o Football Manager, perché con noi si gestisce una squadra reale".

Avete individuato una squadra?
"Ancora dobbiamo valutare".

Quante persone possono partecipare?
"Il limite che vorremmo porre è di 100 mila persone".

Quando pensate di partire?
"Contiamo per ottobre-novembre di avere qualcosa di concreto".

Giochi ancora a hockey?
"Ora non ho tanto tempo, ma quando i Diavoli Rossoneri mi chiedono di giocare qualche sudatina ogni tanto la faccio ancora. Mi è capitato anche in Bielorussia di giocare e pensa, c'era una squadra pronta anche a tesserarmi. Ma non ho più tempo"

A febbraio ti abbiamo visto in conferenza stampa post Lazio-Inter fare una domanda ad Antonio Conte. Anche giornalista?
"Un po' sì. Ho anche un mio blog giornalistico, tutto in russo. Ma la verità è che in quella circostanza ho collaborato con una tv bielorussa detiene i diritti degli Europei. Io sono diciamo l'ambasciatore per le partite in Italia, che si giocheranno allo Stadio Olimpico. Siamo andati a fare dei contenuti video per la presentazione dell'impianto. Era la settimana di Lazio-Inter e ne ho approfittato per salutare il mio vecchio allenatore".

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000