Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Kutuzov gioca Parma-Bari: "Finirà 2-2, me la immagino con tanti gol"

Kutuzov gioca Parma-Bari: "Finirà 2-2, me la immagino con tanti gol"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Filippo Gabutti
venerdì 12 agosto 2022, 12:49Serie B
di Niccolò Pasta

Intervistato in esclusiva da ParmaLive.com, l'ex attaccante di Parma e Bari Vitaliy Kutuzov ha parlato dell'esordio delle sue due ex squadre, che questa sera apriranno la Serie B allo stadio Tardini: "Penso sarà una partita allegra ma al contempo con delle incertezze. Io dico che la partita si concluderà con un pari: 2-2. Me la immagino così con tanti gol segnati perchè a me piacerebbe vedere una partita simile, un match frizzantino. Io la penso così; fare un pronostico ora è difficile per via delle incertezze. Vediamo, poi sarà il campo a dare le risposte".

Sul Parma.
"Posso affermare che Parma è un ambiente di altissimo livello, è una società a cui non manca nulla. La società ducale cerca sempre di avere i giocatori migliori e questi cercano di dare il loro contributo alla società, dimostrando di aver fatto una giusta scelta. In particolare per parlare dell'allenatore, in questo caso di Pecchia, vorrei prima vedere qualche partita che mi permetta di valutare. Sicuramente Pecchia ha l'esperienza necessaria che gli permette di lavorare al meglio. Lui è un allenatore giovane che cercherà di far esprimere bene la sua squadra. Dall'esterno dico di aspettare qualche partita per dare delle valutazioni".

Sul Bari.
"Il popolo di Bari sta cercando di bilanciare il suo calcio, dopo il fallimento, come anche era successo a Parma. Si sta cercando di trovare una stabilità nel calcio per far lavorare serenamente e andare avanti senza problemi e incertezze. Il Parma ha trovato prima questa stabilità, il Bari dopo. Bari sta cercando di avere una squadra che stia sempre bene e che riesca a regalare al popolo biancorosso delle soddisfazioni. Sono sicuro che questo nodo prima o poi si scioglierà, non so in quale maniera, perchè dall'esterno è difficile capirlo, ma è opportuno fare delle scelte che permettano al Bari di poter tornare a essere ambizioso. Il calcio a Bari si vive, questa è una certezza".