Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fantacalcio / NEWS
Euro 2024: Germania-Scozia 5-1TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 14 giugno 2024, 23:32NEWS
di Redazione Tuttofantacalcio
per Tuttofantacalcio.it
fonte Lorenzo Stefoni

Euro 2024: Germania-Scozia 5-1

La Germania stravince la gara inaugurale di Euro 2024 contro la Scozia

GERMANIA-SCOZIA 5-1
(10' Wirtz (G), 18' Musiala (G), 46' pt Havertz (r) (G), 68' Fullkrug (G), 87' Rudiger (aut.) (S), 92' Emre Can)
GERMANIA (4-2-3-1): Neuer; Kimmich, Rudiger, Tah, Mittelstadt; Andrich (46' Gross), Kroos (80' Emre Can); Wirtz (62' Sane), Gundogan, Musiala (73' Muller); Havertz (62' Fullkrug). CT Nagelsmann
SCOZIA (3-4-2-1): Gunn; Porteous, Hendry, Tierney (77' McKenna); Ralston, McTominay, McGregor (66' Gilmour), Robertson; McGinn (66' McLean), Christie (82' Shankland); Adams (46' Hanley). CT Clarke

Debutto entusiasmante per la Germania padrona di casa, che strapazza la Scozia per 5-1 all'Allianz Arena di Monaco. Formazione annunciata alla vigilia per Nagelsmann con Havertz come unica punta, preferito a Fullkrug, mentre Mittelstadt vince il ballottaggio con Raum sulla sinistra. Musiala, Gundogan e Wirtz compongono il tridente dietro al giocatore dell'Arsenal con Andrich che ha la meglio su Gross accanto a Kroos. La Scozia si presenta con il solito 3-4-2-1 con Adams in avanti dietro di lui Christie e McGinn, e ritrova McTominay a centrocampo affiancato da McGregor.

La Mannschaft imprime fin dai primi minuti un ritmo molto alto al match, e passa in vantaggio al 10' con il diagonale dai venti metri di Florian Wirtz su assist di Kimmich dalla destra su cui Gunn non è perfetto, e raddoppia con Musiala al 19': il giovane del Bayern Monaco riceve un suggerimento di Havertz in area, con una finta elude un avversario e scarica un destro imparabile per il portiere scozzese. La selezione britannica non riesce a reagire all'uno-due micidiale dei tedeschi e soccombe a fine primo tempo, con Porteous che entra a piedi uniti in area su Gundogan e viene giustamente espulso. Dal dischetto Kai Havertz non perdona.

Nella ripresa prosegue il monologo tedesco: al 62' segna anche Fullkrug, subentrato a Havertz cinque minuti prima, con una bomba di destro sotto all'incrocio, ma la Scozia riesce a segnare un goal che fa esplodere i tifosi ospiti con Rudiger che devia involontariamente in rete un colpo di testa di McKenna sugli sviluppi di calcio piazzato. Chiude la partita l'ultimo arrivato Emre Can, convocato in extremis per l'infortunio di Pavlovic, che segna con tiro velenoso da fuori area.