Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / Radio FirenzeViola
MPASINKATU A RFV, Mercato? Serve top playerTUTTOmercatoWEB.com
sabato 12 novembre 2022, 19:30Radio FirenzeViola
di Redazione FV
per Firenzeviola.it

MPASINKATU A RFV, Mercato? Serve top player

A Radio FirenzeViola è intervenuto Malu Mpasinkatu, noto esperto di mercato, per parlare del momento di forma della Fiorentina: "Avevo detto che ci voleva pazienza. Era normale pagare qualcosa a livello fisico per il doppio impegno, adesso grazie alle nozioni di Italiano stanno risalendo posizioni in classifica e stanno recuperando molti giocatori che erano in un brutto periodi, Ikone e Jovic su tutti".

Su Ikone...
"Ikone ha grandi qualità, deve segnare di più e convincersi che può dare di più alla Fiorentina, l'occasione che gli capita deve diventare bravo a capitalizzarla, questa è una sua lacuna".

Faresti qualche movimento sul mercato?
"Secondo me la rosa è competitiva, con l'attacco continuerei così per il momento. Devi cercare di far fare meglio a chi già hai e sta rendendo sotto le aspettative, come Gonzalez e Igor. Interverrei pochissimo, serve qualcosa che alzi il livello della squadra notevolmente"

Su Jovic...
"Quando arrivi da un periodo dove la squadra non brilla è sempre difficile soprattutto in una piazza esigente come la Fiorentina. Jovic è partito male, aveva molte aspettative addosso, solo vivendo a Firenze ti rendi conto di quanto amore ti possa dare Firenze se dai l'anima, Jovic lo ha capito e ora vuole dare un messaggio positivo".

Sulla sfida contro il Milan
"E' delicata ma bella, fa sempre piacere vedere una partita del genere. La Fiorentina ha la consapevolezza di cercare di fare il colpo a San Siro che darebbe tantissimo morale, il Milan non può sbagliare ma i viola non vorrà andare in vacanza con una sconfitta".