Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / Radio FirenzeViola
KUIMOVA A RFV, Kokorin vuole tornare alla FiorentinaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 27 novembre 2022, 17:20Radio FirenzeViola
di Redazione FV
per Firenzeviola.it

KUIMOVA A RFV, Kokorin vuole tornare alla Fiorentina

Polina Kuimova, giornalista russa per il media Championat, ha parlato ai microfoni di Radio FirenzeViola per commentare il passato viola di Kokorin, in un servizio confezionato da Tancredi Palmeri, collega di Sportitalia: "Quando è arrivato gli è stato detto che non era in forma e non poteva giocare. Ha avuto poi degli infortuni ma dopo essere guarito non è comunque riuscito a trovare spazio, il cambio di allenatore sicuramente non lo ha aiutato. Si sentiva in forma e anche i compagni, compreso il mister, dicevano di vederlo in forma. Nonostante questo, Kokorin, non giocava e non riusciva a spiegarsi il motivo. Ha aggiunto di non aver avuto mai problemi con nessuno ma quando ha chiesto di andare via la dirigenza ha risposto che non lo avrebbe fatto andare via. Adesso gioca all'Aris ma il suo obiettivo rimane quello di tornare alla Fiorentina e dimostrare di poter giocare in Serie A con la maglia viola. Il calciatore non voleva tornare in Russia, di offerte ne arrivavano da Ungheria e Turchia. Kokorin aveva addirittura cominciato a scrivere a suoi vecchi compagni per cercare una squadra. All'Aris è arrivato proprio così: il proprietario della squadra gli ha scritto sui social e poi hanno trovato un accordo".