Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / Notizie di FV
BIRAGHI: NESSUNA CHIAMATA PER IL RINNOVO, MA L'AGENTE...TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
sabato 3 dicembre 2022, 19:00Notizie di FV
di Jacopo Massini
per Firenzeviola.it

BIRAGHI: NESSUNA CHIAMATA PER IL RINNOVO, MA L'AGENTE...

Arrivato nell’estate del 2017, dopo una parentesi in prestito all’Inter nella stagione 2019/2020, Cristiano Biraghi sta disputando il suo quarto campionato con la Fiorentina e per lui è arrivato il momento di parlare del rinnovo. Il contratto del capitano viola è in scadenza nel 2024 e dunque, per certi aspetti, società e giocatore hanno tutto il tempo a disposizione per parlare di tutti i dettagli dell’eventuale prolungamento.

Facendo qualche passo indietro lo stesso giocatore la scorsa stagione (più precisamente il 19 aprile) aveva dichiarato in un'intervista di essere pronto a chiudere la carriera a Firenze e, soprattutto, il suo agente, Mario Giuffredi, qualche settimana fa aveva affermato che durante la sosta avrebbe parlato con i dirigenti della Fiorentina per discutere del prolungamento di contratto.

Secondo quanto appreso da Firenzeviola.it però, contrariamente a quanto affermato, nonostante la piena volontà delle parti di riparlarne più avanti, la società gigliata non avrebbe ancora chiamato il procuratore del numero 3 viola e dunque la situazione non appare molto diversa rispetto a quella di inizio stagione. In ogni caso non c'è preoccupazione da parte dell'entourage visto che con la scadenza fissata tra un anno e mezzo c'è tutto il tempo il tempo di discutere il rinnovo.