Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / News
CORSI, Rapporti sereni con ACF. Castellani? Ancora...TUTTO mercato WEB
© foto di Image Sport
lunedì 27 marzo 2023, 21:50News
di Redazione FV
per Firenzeviola.it

CORSI, Rapporti sereni con ACF. Castellani? Ancora...

Il presidente dell'Empoli, Fabrizio Corsi ha parlato a Rtv38 e si è espresso in merito alla questione Stadio a Firenze. Queste le sue parole: "Lo stadio di Empoli passerà attraverso un bando del comune, sul quale spero si possano fare approfondimenti. Noi abbiamo espresso disponibilità affinché la Fiorentina possa venire qui, lo facciamo anche per i loro tifosi. Ad oggi non risulta però ci siano richieste specifiche, non ci ha chiamato nessuno. E' un argomento importante, ma noi preferiremmo parlare di calcio, con tutto il rispetto. Non capisco perché questa cosa sia venuta fuori ora".

Prosegue: "Ha ragione la sindaca Brenda Barnini, io valuto l'aspetto sportivo e lei fa approfondimenti più importanti".

In che tempi si potrebbe ristrutturare lo stadio di Empoli?
"I tempi non si possono programmare. Credo ci sarà un bando e da quello si avrà un'idea più chiara sulle tempistiche. Anche per noi è un problema, facciamo la Serie A senza i requisiti minimi richiesti. Noi vogliamo fare lo stadio a pezzi: prima una curva, poi un'altra parte e così via. Come a Bergamo".

Una volta il Pisa venne a giocare ad Empoli, e fu un problema...
"Indicai Empoli come secondo stadio per il Pisa, ma in realtà non dovevano venire. Furono ritardati i lavori a Pisa e vennero a giocare alcune partite qua, ma mi pentii anche perché avvennero degli incidenti e l'amministrazione di Empoli teme si possano verificare nuovamente".

Sui rapporti tra Fiorentina e Empoli: "Dai tempi di Montella ebbi la malaugurata idea di venire ad offrirlo alla Fiorentina, quando lui era ancora calciatore. Lo annovero tra gli errori, forse al tempo non conoscevo la materia. I rapporti sono sereni con i Viola, ma preferirei non parlare dei miei giovani: loro devono allenarsi nella maniera corretta".

Quanto è importante la crescita dei giocatori a Empoli?
"Si valuta le persone. In questo mio percorso ho fatto scelte felici, con giocatori che si sono calati nella realtà empolese dove i giovani crescono bene".