Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / News
MEMORIAL ASTORI, Venerdì al via: 5 premiati e tanti ospiti
mercoledì 31 maggio 2023, 18:52News
di Redazione FV
per Firenzeviola.it

MEMORIAL ASTORI, Venerdì al via: 5 premiati e tanti ospiti

Venerdì prenderà il via il 1° Memorial “Davide Astori”, torneo di calcio riservato alla categoria Pulcini 2012-2013 e che si terrà fino al 4 giugno presso gli impianti della polisportiva Affrico e San Marcellino. Il Torneo – patrocinato dal Comune di Firenze, dal Comitato Regionale Toscana del CONI e dal Comitato Regionale della LND – è dedicato all’amatissimo capitano e difensore viola, scomparso prematuramente il 4 marzo del 2018.

Saranno presenti sei squadre professionistiche: Cremonese, Cagliari, Roma e Fiorentina, ex squadre di Astori, Inter e Bologna – oltre a due squadre U.S. Affrico e 8 dilettantistiche provenienti da tutta Italia: Urbania (Marche), San Pellegrino (Lombardia), Club Olimpico Romano (Lazio), Petrarca Napoli (Campania), Academy Porto Rotondo (Sardegna), Montignoso (Toscana), Polisportiva Monteserra (Toscana), Casentino Academy (Toscana).

Sempre domani, alle ore 11, presso il campo Sportivo Vincenzo Lapenta si svolgerà la cerimonia di inaugurazione, alla presenza delle istituzioni. Tra gli invitati: il presidente della Regione Eugenio Giani, il Sindaco Dario Nardella, gli assessori Cosimo Guccione e Maria Federica Giuliani, i presidenti del Quartiere 2 e 3 Michele Pierguidi e Simona Perini, il Presidente del CONI Firenze, Simone Cardullo, il presidente della LND Toscana, Paolo Mangini, oltre al direttore generale Joe Barone e a una delegazione della Prima Squadra della Fiorentina.

Durante la cerimonia saranno consegnati 5 premi a personaggi del mondo del calcio che si sono distinti nella presente stagione sportiva e nella carriera: il premio per il Miglior Talento di Società Professionistica sarà consegnato a Diego Pisani, classe 2007, centrocampista nato a Firenze che attualmente gioca nella Fiorentina Under 16, con 6 presenze e 1 gol in nazionale Under 15 e 9 presenze e 1 gol in nazionale Under 16. Il giovane atleta, cresciuto nel vivaio viola, è considerato uno dei giovani talenti più promettenti del calcio italiano e si è distinto nell'ultimo anno per impegno e dedizione in campo e fuori.
Deborah Bianchi, arbitro internazionale della Sezione di Prato, in forza all’Organico della Commissione Nazionale Serie D, andrà il premio per la Miglior Esordiente Donna. Una passione coltivata e tramandata dalla famiglia quella per l'arbitraggio (Deborah ha seguito le orme del padre, anche lui arbitro) che l'ha portata con determinazione e impegno a superare tante sfide, fino a dirigere nel 2022 l’amichevole tra Spagna e Stati Uniti, davanti a oltre 12mila spettatori.
Il premio per il Miglior Esordiente Dilettante va a Mirko Chelli, rignanese classe 2006, tesserato Affrico, che ha esordito nel campionato di Promozione come capitano nelle file degli Under 17.
Il premio Giornalista sportivo dell’anno è per Matteo Marani, da sempre impegnato nel giornalismo sportivo, in particolare di calcio, sia su carta stampata (ha collaborato con Il Messaggero, il Corriere dello Sport - Stadio e Il Sole 24 Ore) che in televisione (ha collaborato al programma Quelli che il calcio ed è stato direttore di Sky Sport 24), Presidente della Fondazione Museo del Calcio e da febbraio 2023 Presidente della Lega Italiana Calcio Professionistico – Lega Pro.
Infine il Premio alla carriera andrà alla calciatrice Alia Guagni, cresciuta calcisticamente nella Squadra Primavera di Firenze fino al debutto nel 2005 in Serie A, che ha partecipato alle qualificazioni al Mondiale di Francia 2019, disputando da titolare tutte e 5 le gare delle Azzurre nel torneo. Il suo palmares vanta una Supercoppa italiana, un campionato italiano e due coppe Italia.
Verrà poi consegnato un riconoscimento, doveroso, alla Famiglia Astori per aver appoggiato fin da subito l'U.S. Affrico nella promozione di questo evento e al Presidente del CONI Firenze, Simone Cardullo, e a quello della LND Toscana, Paolo Mangini, per aver concesso il patrocinio del proprio Comitato.