HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » fiorentina » Notizie di FV
Cerca
Sondaggio TMW
Politano verso il Napoli, è l'acquisto giusto?
  Sì, dà un'alternativa all'irriconoscibile Callejon dell'ultimo periodo
  No, al Napoli sarebbe servito un giocatore diverso
  No, il campionato azzurro è compromesso, a prescindere dagli arrivi

UN TREQUARTISTA PER SORPRENDERE MAZZARRI?

07.12.2019 11:00 di Andrea Giannattasio    per firenzeviola.it   articolo letto 198 volte
UN TREQUARTISTA PER SORPRENDERE MAZZARRI?
© foto di Giacomo Morini

Vincenzo Montella ha deciso di prendere il Toro per le corna (o di "tagliare la testa al Toro", un modo di dire ormai vale l’altro) e per farlo sta pensando di sorprendere Mazzarri con una formazione piuttosto innovativa, specie sotto il profilo tattico. Il ritorno dal primo minuto di Chiesa e il magic moment del grande ex di turno Benassi impongono delle riflessioni su quello che sarà l’undici da mandare in campo domani ma la sensazione fortissima è che entrambi ci saranno, regolarmente al proprio posto. Il primo in attacco, a formare il tandem offensivo con Vlahovic come avvenuto nell’ultima partita giocata dal 25 (nella disastrosa trasferta di Cagliari), il secondo a centrocampo, da dove può far partire i suoi proverbiali inserimenti.

La novità però, secondo quanto raccolto da Firenzeviola.it, è che la presenza ancora una volta dal primo minuti dell’ex capitano granata non dovrebbe comportare alcun sacrificio per il classico terzetto della mediana (Castrovilli-Badelj-Pulgar) che in questi primi mesi di campionato sono ormai diventati un tris di fatto, una filastrocca da ripetere a memoria. Tutti, infatti, dovrebbero essere impiegati se pur in posizioni leggermente diverse: ed è questa la grande novità con cui Montella sta cercando di sorprendere gli avversari. Le ultime indiscrezioni che arrivano dal centro sportivo parlano infatti di una Viola che dovrebbe rivedere il regista croato al centro con Benassi e Pulgar ai suoi lati e il talento di Minervino Murge addirittura in posizione di trequartista, alle spalle di Chiesa e Vlahovic.

Una sorta di 4-3-1-2 dove il numero 8, che in queste ultime due stagioni da ex fantasista si è trasformato nella splendida mezzala di ora, che dovrebbe tornare all’antico ovvero nella posizione in cui se lo ricordano per la prima volta i tifosi viola, quando nel febbraio del 2016 ammirarono un giovanissimo Castrovilli dietro le punte al torneo di Viareggio con la Fiorentina. La rifinitura di questa mattina sarà in ogni caso fondamentale per sciogliere gli ultimi dubbi, visto che anche il 3-5-2 e il 4-3-3 sono moduli che restano ancora pianamente in corsa in vista dell'appuntamento di domani in Piemonte, dove - stavolta sì - sarà davvero vietato sbagliare.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Fiorentina

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510