Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / News
ADANI, Altri attacchi ad Allegri: "Chi lo avrebbe accettato?"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
lunedì 26 febbraio 2024, 12:49News
di Redazione FV
per Firenzeviola.it

ADANI, Altri attacchi ad Allegri: "Chi lo avrebbe accettato?"

Negli studi della 'Domenica Sportiva' l'ex viola Daniele Adani ha lanciato nuove frecciate a Massimiliano Allegri dopo la vittoria al fotofinish della sua Juventus contro il Frosinone: "Solita Juve? Sì, esatto, con delle cose che si possono valutare sicuramente in positivo, il carattere, il non arrendersi mai, la compattezza. Ma secondo me non basta per un club così glorioso, con una storia di grandi vittorie, quindi torniamo alla frase che ho detto la settimana scorsa, citando il grande Cruijff: se non comprendi come hai vinto, non capirai mai quando perdi. E' questo il problema: tu devi capire il tipo di percorso che fai nella vittoria. Io non mi posso ridurre a valutare l'andamento su una vittoria al 95', perché poi quando non vengono con l'Empoli, l'Udinese, Verona... allora dov'è l'analisi? Se rimane un calcio d'angolo al 95' a giudicare un percorso, è troppo poco per una squadra come la Juve. Sottolineando però sempre che questa squadra ha carattere. Io mi aspetto molto di più".

Poi in un altro passaggio ha aggiunto: "Allegri viene annunciato alla Juventus tre anni fa, dopo le due Coppe ottenute da Pirlo e lo Scudetto vinto da Sarri nell'anno precedente. Viene annunciato Massimiliano Allegri con un contratto di quattro anni, quindi con un mandato forte. Ma vi chiedo: se avessero detto ai tifosi della Juventus che in tre anni non sarebbe arrivato alcun successo e l'obiettivo era solo quello di arrivare tra le prime quattro in Champions League chi avrebbe accettato?"