Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / Notizie di FV
FIORENTINA-LAZIO 2-1, Viola in rimonta: superata la LazioTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca 2024 @fdlcom
lunedì 26 febbraio 2024, 22:43Notizie di FV
di Redazione FV
per Firenzeviola.it
fonte D.N.A.

FIORENTINA-LAZIO 2-1, Viola in rimonta: superata la Lazio

La Fiorentina vince e convince al termine di una gara al cardiopalma. Gli uomini di Italiano prima vanno sotto dopo un primo tempo dominato (tre pali colpiti), poi nella ripresa affinano la mira. Pari al 62' di Kayode, che in inserimento profondo chiude sul secondo palo su cross deviato di Belotti e trova il primo gol con la maglia della Fiorentina, pareggiando il vantaggio laziale di Luis Alberto; una manciata di minuti dopo la Viola spreca un rigore conquistato con mestiere da Belotti (tra i migliori in campo) e spedito sul palo da Nico Gonzalez (quarto legno di serata per la Fiorentina).

Lo scossone per il penalty fallito dura pochissimo: al 69' Bonaventura è il più lesto ad avventarsi su una respinta vagante di Provedel dopo un gran tiro da fuori di Beltran e a depositare in rete il 2-1. Nel finale la Viola soffre poco, Italiano infoltisce il centrocampo con Mandragora e porta a casa tre punti che valgono doppio, sia per il delicato momento dei suoi sia perché conquistati contro una rivale diretta per l'Europa. Al termine del quinto di recupero di Guida esplode il Franchi: la serata di Campo di Marte è dolce per la Fiorentina, che vince la sua seconda gara del 2024 e scavalca la Lazio, riagganciando il secondo posto.