Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / Notizie di FV
A VOLTE RITORNANO: FIORENTINA-VRANCKX PARTE DUE, MA LA SITUAZIONE È CAMBIATA
lunedì 17 giugno 2024, 13:00Notizie di FV
di Alessandro Di Nardo
per Firenzeviola.it

A VOLTE RITORNANO: FIORENTINA-VRANCKX PARTE DUE, MA LA SITUAZIONE È CAMBIATA

L'estate calcistica, quell'infinita stagione che va dalla fine dei campionati all'avvio della nuova annata e che si trascina dietro nomi, idee, suggestioni senza soluzione di continuità. Nomi che ogni tanto rispuntano fuori e quindi ecco quello di Aster Vranckx, centrocampista belga del Wolfsburg che, dopo essere stato nel mirino della Fiorentina per tutta l'estate 2023, è ritornato sui taccuini di Pradè e soci. O forse sarebbe meglio dire che il profilo di Vranckx, centrocampista classe 2002 reduce da un'annata in chiaro-scuro in Bundes, non è stato mai davvero accantonato dalla dirigenza viola. E così a metà giugno 2024 rischia di iniziare la seconda stagione di quella che si candida a essere una delle grandi saghe di mercato in salsa fiorentina.

La situazione sembra rimasta la stessa, anche se adesso ci sono alcune situazioni diverse da considerare: dodici mesi fa si poteva chiudere per poco sotto la doppia cifra, questa volta il Wolfsburg (fa sapere SkySport) vorrebbe dieci milioni pieni. Il calciatore, impegnato oggi col Belgio nella prima gara di Euro2024 per la squadra di Tedesco, potrebbe liberarsi dai verdi di Germania e tornare in Italia, dove nell'annata 2021-2022 si è intravisto col Milan, che lo aveva acquistato in prestito oneroso a 2 milioni, più un ulteriore diritto di riscatto (fissato a 12) mai esercitato. Dicevamo dell'annata in chiaroscuro di Vranckx: 24 presenze in una Bundes anonima per il Wolfsburg - piazzatosi alla fine 12esimo - e conclusa anzitempo per un infortunio (strappo fibra muscolare) che lo ha fatto rientrare in tempo solo per un Europeo in cui difficilmente sarà protagonista.

Un Europeo che comunque potrebbe rallentare la trattativa riaccesa nelle ultime ore: il calciatore fa sapere di essere concentrato solo sul Belgio, mentre la volontà della Fiorentina è regalare al più presto un nuovo centrocampista a Palladino dopo i mancati riscatti di Arthur e Maxime Lopez. Vranckx potrebbe fare al caso delle idee del nuovo tecnico della Fiorentina: il ventunenne originario di Kortenberg nasce come centrocampista centrale, ma nel corso della carriera ha ricoperto il ruolo di mediano nel centrocampo a due (sempre nel 4-2-3-1). Ci sono dunque tutti i presupposti per vederlo agire al fianco nelle due 'opzioni' di calcio di Palladino, sia con la difesa a tre che col 4-2-3-1. Centrocampista moderno, strutturato (alto 183 cm), bravo in fase di rottura più che di inserimento, con solo 7 reti in 112 gare in carriera coi club. Adesso, dopo il terzo anno in Germania, la possibilità di ritornare in Italia. E riecco la Fiorentina. La vida es un ciclo, canta il 'poeta moderno' Bad Bunny, e così anche il calciomercato viola.