Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / fiorentina / Radio FirenzeViola
BETTI A RFV, Vranckx meglio mediano. Su Martinelli...TUTTO mercato WEB
lunedì 17 giugno 2024, 18:50Radio FirenzeViola
di Redazione FV
per Firenzeviola.it

BETTI A RFV, Vranckx meglio mediano. Su Martinelli...

rfv
Emiliano Betti a Radio FirenzeViola
00:00
/
00:00

L'ex preparatore dei portieri viola e del Milan, Emiliano Betti, è intervenuto a Radio FirenzeViola durante la trasmissione "Garrisca il Vento" per analizzare l'attualità di casa Fiorentina. Queste le sue parole a partire dalla situazione legata a Vranckx:

Su Vranckx: "È un giocatore che può far bene. Non è quel tipo di giocatore da ultimo passaggio, ma è un ragazzo positivo. Secondo me, giocherebbe bene alla Fiorentina. Per come gioca Palladino, lo vedo bene come fece come col Milan. Coi rossoneri era il sostituto di Bennacer o Tonali, ma alla Fiorentina potrebbe coprire entrambi i ruoli a centrocampo, sia come mediano che come mezz'ala anche se lo vedo meglio al centro. A differenza di Tonali, non gli è stato dato il tempo di emergere e per questo è tornato in Germania".

Sui portieri della Fiorentina:"La maglia della Fiorentina è pesante e non è facile da indossare per un numero 1. Terracciano ha sempre dimostrato di poterla indossare senza problemi. Christensen, come sostituto, deve giocare perché è giovane: altrimenti, non crescerà mai e non si adatterà. Martinelli è giovanissimo e ha bisogno di un percorso di crescita che in Italia spesso non gli viene dato. La Fiorentina potrebbe fare un azzardo, come fece il Parma con Buffon. Sia contro l'Atalanta in campionato che in Primavera, il classe '06 ha fatto bene. Perché non fargli fare esperienza in Conference League".

Ascolta il podcast per l'intervista completa!