Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / fiorentina / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 25 gennaioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 26 gennaio 2022, 01:00Serie A
di Tommaso Maschio

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 25 gennaio

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
VLAHOVIC-JUVENTUS AFFARE DA 75 MILIONI, AL GIOCATORE 7 NETTI L’ANNO. I BIANCONERI ORA PUNTANO NANDEZ IN MEZZO AL CAMPO, MA PRIMA BISOGNA CEDERE. LA FIORENTINA PUNTA CABRAL PER SOSTITUIRE IL SERBO E IL BARCELLONA SPERA PER MORATA. L’INTER IN CHIUSURA PER GOSENS. CAICEDO O SALCEDO PER L’ATTACCO. MILAN, ECCO IL BABY LAZETIC. KESSIE VERSO IL BARCELLONA. IL NAPOLI PUNTA OLIVERA E WIJNDAL PER LE CORSIE ESTERNE. AEBISCHER FIRMA CON IL BOLOGNA, RETSOS CON L’HELLAS E PICCOLI COL GENOA. LA SALERNITANA PROVA I COLPI: IZZO, PASTORE E DIEGO COSTA

Nella giornata appena passata si è andata definendo la cessione di Dusan Vlahovic alla Juventus. Alla Fiorentina andranno 70 milioni di euro più cinque di bonus con una formula diversa da quella con cui si trasferì a Torino Chiesa in passato. Al giocatore invece andrà un contratto quinquennale da sette milioni l’anno con dieci milioni che saranno invece di commissione per gli agenti. La Fiorentina una volta incassati i soldi della cessione del serbo andrà a chiudere con il Basilea per Arthur Cabral che costerà 14 milioni di euro più due di bonus. L’affare Vlahovic però è seguito da vicino anche dalla Spagna con il Barcellona che spera che possa sbloccarsi così la situazione relativa ad Alvaro Morata, obiettivo numero uno dei catalani per l’attacco. Ma non c’è solo l’attacco nei piani del club bianconero che si è inserito nella corsa per Nahitan Nandez del Cagliari andando a sfidare il Torino (che segue anche Diawara della Roma) per un calciatore valutato 18 milioni di euro (3 di prestito e 15 per il riscatto). Prima però bisognerà piazzare qualche uscita con Ramsey, Bentancur e Arthur, la cui cessione all’Arsenal è saltata per il momento, in prima linea.

L’Inter invece è al lavoro per chiudere con l’Atalanta l’arrivo di Robin Gosens. Al momento c’è una distanza di circa tre milioni di euro anche se la formula, prestito con obbligo di riscatto condizionato, è stata già trovata. Per l’attacco invece le piste sono sempre due e portano al ritorno di Salcedo, che però lo Spezia non intende perdere, e all’arrivo di quel Felipe Caicedo che Inzaghi conosce bene dai tempi della Lazio. Il Milan invece ha piazzato un colpo in prospettiva chiudendo per l’arrivo di Marko Lazetic dalla Stella Rossa per 5 milioni, con il classe 2004 che si legherà ai rossoneri per cinque anni. Per Franck Kessie invece l’addio appare inevitabile con in serata il Barcellona che avrebbe superato la concorrenza trovando un accordo di massima con il centrocampista.

Vedat Muriqi resta in uscita dalla Lazio in questo mercato di gennaio ma l'attaccante ha rifiutato l'offerta dei giorni scorsi del Saint Etienne. Il centravanti, che in biancoceleste non si è mai ambientato, sta aspettando una proposta dalla Turchia perché il suo obiettivo è tornare in SuperLig dopo la brutta esperienza in Italia. Non solo Mathias Olivera, terzino del Getafe per il quale il Napoli ha impostato un'operazione per l'estate. La società azzurra, tramite il ds Giuntoli, sta seguendo con particolare interesse anche Owen Wijndal. Esterno sinistro olandese classe '99, nel caso in cui dovessero crearsi le giuste opportunità il Napoli secondo il quotidiano sarebbe pronto a spingere per il giocatore di proprietà dell'AZ Alkmaar.
Il Torino, oltre a Diawara e Nandez in mezzo al campo, prova ad accelerare per Federico Gatti, centrale rivelazione del Frosinone. Sempre in mezzo al campo piace Samuele Ricci dell'Empoli. Il Bologna nella giornata appena passata ha annunciato l’arrivo in prestito dallo Young Boys di Michel Aebischer e la cessione, sempre a titolo temporaneo di Sydney Van Hooijdonk all’Heerenveen. Intanto resta da scrivere il futuro dell’esterno offensivo Andreas Skov Olsen per il quale il Bruges ha fatto passi avanti mettendo sul piatto un prestito con diritto di riscatto fissato a 6 milioni di euro.

Si è sbloccata la trattativa che porterà Julian Chabot a diventare un nuovo giocatore del Colonia. Il club tedesco ha raggiunto l'intesa totale sia con la Sampdoria che col calciatore, la partenza del difensore è attesa con tutta probabilità già questo pomeriggio. Il Venezia è alla caccia di altri rinforzi all’estero: per la difesa si attende una risposta dal PSG per Colin Dagba, mentre in attacco l’obiettivo è Ezequiel Ponce, calciatore ex Roma in uscita dallo Spartak Mosca.

La Salernitana continua a lavorare per rivoluzionare e rinforzare la rosa: dopo gli arrivi di Sepe dal Parma fra i pali e Mazzocchi dal Venezia in difesa il club è al lavoro per piazzare alcuni grandi colpo. Sempre dietro si lavora per gli arrivi di Armando Izzo dal Torino e di Federico Fazio dalla Roma, con quest’ultimo che dovrebbe firmare a breve con il club granata. In attacco invece gli obiettivi sono Javier Pastore e Diego Costa, anche se per quest’ultimo servirebbe un miracolo come ammesso dal ds Sabatini.

Roberto Piccoli è un giocatore del Genoa, arriva a titolo temporaneo dall’Atalanta. L’Hellas Verona ha invece un nuovo difensore: si tratta di Panagiotis Retsos, acquistato a titolo definitivo dal Bayer Leverkusen e che ha firmato fino al 2023.

NEWCASTLE, SALTANO GLI ARRIVI DI DIEGO CARLOS E LINGARD. SI LAVORA PER BRUNO GUIMARAES E ALTRI DUE INNESTI. IL TOTTENHAM CHIUDE PER TRAORE E CI PROVA PER LUIS DIAZ. IL CITY PRENDE ALVAREZ DAL RIVER. MARTIAL FIRMA CON IL SIVIGLIA, IL BARCELLONA LAVORA PER TAGLIAFICO E AZPILICUETA. CHRISTIANSEN PER IL BAYERN, IL BORUSSIA DORTMUND PUNTA ADEYEMI
Il Newcastle è alla caccia di rinforzi per evitare una retrocessione che complicherebbe i piani dei proprietari sauditi, ma finora non è riuscito a chiudere troppi affari. Nella giornata appena passata infatti sono state stoppate le trattative con il Siviglia per Diego Carlos e con il Manchester United per Jesse Lingard. I Magpies proveranno in entrambi i casi un rilancio negli ultimi giorni e intanto guardano ad altri due profili come Yves Bissouma del Brighton e Dele Alli del Tottenham. Il club inoltre è entrato in concorrenza con l’Arsenal per Bruno Guimaraes del Lione per il quale sarebbero pronti 40 milioni di euro e un contratto con ingaggio quattro volte superiore a quello attuale per il brasiliano. Il Tottenham è invece al lavoro per chiudere con il Wolverhampton l’arrivo di Adama Traore per una cifra attorno ai 25 milioni di euro, cinque meno della valutazione dello spagnolo. Inoltre il club londinese ha presentato un’offerta ufficiale per Luis Diaz del Porto: 45 milioni di euro. Il club lusitano però ne chiede almeno 60. Mentre spera ancora di poter salvare questa stagione grazie al "traghettatore" Ralf Rangnick, il Manchester United ha già attivato la ricerca del suo nuovo allenatore per il 2022-23. Il candidato principale resta il solito Mauricio Pochettino, oggi al Paris Saint-Germain, ma la suddetta fonte britannica fa anche i nomi del ct spagnolo Luis Enrique, del tecnico del Siviglia Julen Lopetegui e di quello dell'Ajax Erik ten Hag. Il City invece ha chiuso con il River Plate per Julian Alvarez, che però si trasferirà in Inghilterra solo in estate. Il Watford ha annunciato sul proprio sito l'arrivo di Roy Hodgson sulla panchina. L'esperto tecnico inglese prende il posto dell'italiano Claudio Ranieri esonerato nei giorni scorsi dopo solo pochi mesi.

Il colpo di giornata lo ha piazzato però il Siviglia che ha tesserato, in prestito, l’attaccante Anthony Martial dal Manchester United. Il Barcellona continua a lavorare per portate Nicolas Tagliafico alla corte di Xavi e per questo ha messo sul piatto un prestito con diritto di riscatto fissato a 5-6 milioni, più la cessione in prestito di Alejandro Balde, classe 2003 della Masia che gioca proprio nello stesso ruolo di Tagliafico. Ma attenzione anche alla carta Memphis Depay soprattutto se arrivasse Morata dalla Juve. Per l’estate invece è pronto un contratto per Cesar Azpilicueta in scadenza con il Chelsea. L’Atletico Madrid è sempre alla ricerca di un centravanti per la prossima stagione visto il probabile addio di Suarez a fine anno. Oltre a Darwin Nunez del Benfica sui taccuini del club madrileno c’è anche un altro calciatore. Si tratta dell’ex Torino Lucas Boye che sta brillando con la maglia dell’Elche in LaLiga. La clausola di rescissione del classe ‘96 è di 25 milioni di euro. Eray Comert è un nuovo giocatore del Valencia. I pipistrelli hanno appena annunciato l'arrivo del difensore svizzero classe 1998, che in questa stagione ha collezionato finora 19 presenze con un gol tra le fila del Basilea. Per Comert trasferimento a titolo definitivo e contratto fino al 2026.

Il Bayern Monaco vuole strappare Andreas Christensen al Chelsea a parametro zero. I bavaresi avrebbero allacciato i contatti col difensore in scadenza coi Blues dopo il "no" al rinnovo di Niklas Sule. Il Bayern Monaco ha trovato l’accordo con Lukas Schneller, classe 2001, per prolungamento del contratto fino al 2024. Lo ha comunicato il club sul proprio sito ufficiale. Il Borussia Dortmund cerca rinforzi in attacco e ci prova per Karim Adeyemi. I gialloneri sarebbero in trattativa col RB Salisburgo per il talento classe 2002 tedesco, già autore di 18 gol in 28 presenze stagionali finora. Da Dortmund è pronta un'offerta da ben 40 milioni di euro per portarlo subito in Bundesliga. Il Bayer Leverkusen è al lavoro per trovare un sostituto di Nadiem Amiri, destinato a vestire la maglia del Genoa nella seconda parte di stagione. Per questo il club tedesco avrebbe messo nel mirino un giovane francese in forza al Paris Saint-Germain. Si tratta di Eric Junior Dina Ebimbe,classe 2000, che potrebbe arrivare in prestito con opzione d’acquisto fissata a circa 15 milioni di euro. Il Bochum con una nota sul proprio sito ha annunciato la cessione in prestito fino al termine della stagione di Silvère Ganvoula al Cercle Bruges, club attualmente decimo in Jupiler Pro League. Per l'attaccante classe '96 non è prevista un'opzione d'acquisto da parte del club belga. L’Hertha Berlino ha comunicato sul proprio sito l’arrivo del difensore Marc Oliver Kempf dallo Stoccarda. Il classe ‘95 si è trasferito a titolo definitivo e ha firmato un contratto fino al 2026 con il club della capitale. L’Hertha ha inoltre annunciato l’addio di Dennis Jastrzembski, esterno offensivo classe 2000 cresciuto nel club. Il giocatore dopo sei anni e mezzo si appresta a una nuova avventura con i polacchi dello Śląsk Wrocław con cui si è legato fino al 2025.

Yasen Petrov continuerà a guidare la Bulgaria. Lo ha deciso il Comitato Esecutivo della Federcalcio del paese dell'est riunitosi oggi attivando la clausola per il rinnovo di un altro anno dell'attuale ct. Petrov guiderà la nazionale fino al termine della prossima Nations League in cui l'obiettivo della Bulgaria è quello di conquistare il primo posto nel proprio girone e guadagnare la promozione al livello successivo.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000