Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / fiorentina / Serie A
ESCLUSIVA TMW - Rampanti: "Bremer quasi impossibile rimpiazzarlo. Attacco Toro? Due punte forti"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 30 giugno 2022, 17:29Serie A
di Lorenzo Marucci
esclusiva

Rampanti: "Bremer quasi impossibile rimpiazzarlo. Attacco Toro? Due punte forti"

Nel corso del TMW News è intervenuto Rosario Rampanti che da ex granata ha parlato del Torino, iniziando da Belotti: "L'addio me lo aspettavo, i rapporti nell'ultimo anno si erano deteriorati. Sono curioso di vedere dove andrà a giocare. Avrà calcolato bene che dovrà andare in una squadra potenzialmente superiore al Toro. Ci potrebbero essere la Fiorentina o il Monza che ha grandi progetti. Poi c'è l'estero. Il Torino ha varie incognite: Pellegri non ha mai fatto un campionato intero, Sanabria è andato in calando. I granata devono prendere due punte forti. Mandragora-Fiorentina? Ottimo giocatore, anche se ha avuto un infortunio serio. Il giocatore c'è: può giocare da regista ma è portato a fare la mezzala di centro sinistra. E' intelligente e si può adattare. Ho sempre pensato che non sarebbe stato riscattato dal Toro soprattutto dopo l'acquisto di Ricci".

Il portiere Milinkovic-Savic piace anche alla Fiorentina
"Nel gioco di juric ha fatto il suo dovere. Al Toro è stato spesso criticato e forse ha sentito la sfiducia dei tifosi. Ha fatto qualche errorino e gli farebbe bene cambiare piazza in modo da essere accolto con serenità".

Per il dopo Bremer cosa si aspetta?
"Sarà una partenza pesante, rimpiazzarlo è quasi impossibile. Quest'anno è stato perfetto, per me è stato il centrale migliore d'Europa"