HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » fiorentina » Altre Notizie
Cerca
Sondaggio TMW
Serie A, le panchine iniziano a scottare: chi subirà il primo esonero?
  Gian Piero Gasperini (Atalanta)
  Sinisa Mihajlovic (Bologna)
  Eugenio Corini (Brescia)
  Rolando Maran (Cagliari)
  Vincenzo Montella (Fiorentina)
  Aurelio Andreazzoli (Genoa)
  Ivan Juric (Hellas Verona)
  Antonio Conte (Inter)
  Maurizio Sarri (Juventus)
  Simone Inzaghi (Lazio)
  Fabio Liverani (Lecce)
  Marco Giampaolo (Milan)
  Carlo Ancelotti (Napoli)
  Roberto D'Aversa (Parma)
  Paulo Fonseca (Roma)
  Eusebio Di Francesco (Sampdoria)
  Roberto De Zerbi (Sassuolo)
  Leonardo Semplici (SPAL)
  Walter Mazzarri (Torino)
  Igor Tudor (Udinese)

RBN, Cuccureddu: "Niente riposo per CR7. Dybala va fatto giocare"

12.09.2019 10:57 di Alessandra Stefanelli    articolo letto 4438 volte
RBN, Cuccureddu: "Niente riposo per CR7. Dybala va fatto giocare"
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Terzo Tempo’, è intervenuto l’ex bianconero Antonello Cuccureddu: “Cristiano Ronaldo in campo a Firenze? Siamo all’inizio, se non ha problemi fisici penso che giocherà. Uno come lui, che ci tiene sempre a giocare, secondo me deve scendere in campo sempre. Poi è l’allenatore che decide, la partita tutti la vorrebbero giocare”.



Sulla Fiorentina: “Sono state sempre gare tese, anche negli anni in cui giocavo io la Fiorentina era sempre tra le prime. La rivalità? Ci furono degli episodi, ma non andiamo a rivangare. I fiorentini ci tengono tantissimo a questa gara, sono molto caldi. Adesso è diventata una classica. È una partita che i tifosi, squadre e società sentono tantissimo”.



Sulla formazione anti Fiorentina: “Io non sono mai stato favorevole al cambiare spesso, i giocatori devono trovare continuità. Alla Juve bisogna dare sempre il massimo, anche perché se sbagli una partita c’è subito qualcuno pronto a subentrare. Poi sta all’allenatore”.



Su Dybala: “Se credi in un giocatore lo fai giocare, un giocatore come Dybala ha bisogno di sicurezze, di essere coccolato. I giocatori devono avere fiducia soprattutto dell’allenatore. Il giocatore ha dimostrato di avere classe, va fatto giocare altrimenti poi si creano dei problemi”.



Su Demiral e Rugani per sostituire De Ligt: “Sono due bravi giocatori, se sono alla Juventus vuol dire che meritano di giocare. Bisogna vedere cosa decide l’allenatore. Giocare con la Juve e indossare quella maglia è pesante. De Ligt per me diventerà un grande, è giusto che gli venga data fiducia. L’importante è che l’allenatore riesca a dialogare e far capire ai giovani il suo modo di interpretare calcio”.



Su Bernardeschi: “Io lo farei giocare sempre, può giocare anche trequartista, a metà campo. Ben vengano i giocatori così, poi il problema è che alla Juve ci sono due squadre e la scelta spetta all’allenatore”.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Fiorentina

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510