Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / genoa / Serie B
Genoa, squadra e tecnico uniti per allontanare la crisi: il Cittadella è il primo step per ripartireTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 4 dicembre 2022, 10:04Serie B
di Andrea Piras

Genoa, squadra e tecnico uniti per allontanare la crisi: il Cittadella è il primo step per ripartire

Alexander Blessin è sempre molto diretto. Non fa giri di parole, va sempre dritto al nocciolo della questione. Così è stato anche nella conferenza stampa di ieri pomeriggio quando il tecnico del Genoa ha voluto chiarire la sua posizione dopo le dichiarazioni post Perugia. Nessuna spaccatura con la squadra, nessuna frizione. Anzi, le voci che sono uscite in settimana hanno compattato il gruppo pronto a scendere in campo questo pomeriggio contro il Cittadella e iniziare un mini-ciclo di tre partite in una settimana. "Il rapporto è ancora più stretto - ha esordito l'allenatore del Grifone -. Chiaramente dobbiamo dimostrarlo in campo. Ho tanta fiducia nella squadra, credo nel gruppo".

Le precisazioni di Blessin
Il riferimento è alle dichiarazioni dopo la sconfitta del "Curi" e ad alcune dichiarazioni rilasciate nel post-gara: "Come perdiamo oggi il pallone, è da dilettanti" ma ieri Blessin ha voluto chiarire la posizione: "La settimana scorsa - ha precisato - nel dopo partita ho usato un termine in italiano riportato male dai giornali. E' stato chiaramente un errore mio, devo fare attenzione a quello che dico ma anche voi non dovevate attaccarvi a quella parola. Se mi conoscete sapete che non sono un allenatore che critica i ragazzi. Quello che non accetto è quando sento dire che non c'è rapporto fra squadra o allenatore o che si è rotto qualcosa. A me piace lavorare con questi ragazzi".

Uniti per ripartire
Il tecnico tedesco ha voluto quindi allontanare le voci che erano uscite in settimana sottolineando quando la squadra sia compatta per uscire da questa situazione. "Dobbiamo stare uniti - ha dichiarato giovedì sera Kevin Strootman -. Tutte le squadre hanno momenti di difficoltà durante l'anno. Sta durando troppo. Dobbiamo uscire da questo momento". "Il gruppo però è unito - gli ha fatto eco Mattia Bani - non ci sono problemi e questo è fondamentale per trovare i risultati positivi. E' fondamentale avere una società vicina per raggiungere l'obiettivo che vogliamo raggiungere". Il Cittadella è nel mirino. Il Genoa si compatta per allontanare la crisi.