Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / hellasverona / Serie A
Hellas, Paro: "Risultato giusto. Abbiamo perso giocatori importanti che vanno sostituiti"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
sabato 19 settembre 2020 23:54Serie A
di Luca Chiarini

Hellas, Paro: "Risultato giusto. Abbiamo perso giocatori importanti che vanno sostituiti"

Finisce in parità l'esordio stagionale dell'Hellas Verona: zero a zero il risultato finale del saturday night contro la Roma. Matteo Paro, questa sera in panchina al posto dello squalificato Juric, ha analizzato i temi del match in conferenza stampa. Di seguito tutte le sue dichiarazioni: "Sono veramente contento perché i ragazzi hanno fatto una partita in crescita. All'inizio la Roma ci ha messo in difficoltà, perché noi cercavamo di pressare e loro hanno giocatori forti tecnicamente. Poi abbiamo aumentato l'intensità e abbiamo preso campo. Sono contento perché ragazzi come Danzi non giocavano da tantissimo tempo, e oggi hanno affrontato grandi campioni, reggendo il confronto. Cetin lo scorso anno aveva giocato poco e lavora da poco con noi: calarsi subito in una realtà nuova e affrontare così una grande squadra è importante".

Siete un cantiere aperto. Cosa vi aspettate dal mercato? Quanto ci vorrà per vedere il vero Verona?
"Non so quanto ci vorrà. La società sa che affrontare la Serie A non è semplice, per fare una stagione di livello c'è bisogno di certi giocatori, perché abbiamo perso pedine importanti. C'è ancora tempo per ultimare il mercato, noi cerchiamo di lavorare con i giocatori che abbiamo. Stasera abbiamo dimostrato di avere una mentalità importante, non era semplice preparare i giocatori ad affrontare una partita contro una grande".

C'è qualche rimpianto?
"È stata una partita aperta. Credo che alla fine il risultato sia giusto. Abbiamo creato tanto contro una grande squadra, ma i giocatori hanno disputato una gara di grande concentrazione".

Come spiega il cambiamento tra primo e secondo tempo?
"Non ci sono stato cambiamenti a livello tattico. Abbiamo aumentato quel cinque/dieci percento, i ragazzi hanno fatto un grande sforzo: questo ci ha permesso di farli giocare peggio, di conquistare qualche palla in più. Loro giocano come noi, quindi i duelli individuali erano fondamentali".

Cosa manca per ricreare il Verona dello scorso anno?
"Credo che il Verona dello scorso anno appartenga all'anno scorso. Abbiamo cambiato tanti giocatori, e ognuno ha le proprie caratteristiche. L'impronta deve essere la stessa, ma i giocatori che arriveranno avranno altre caratteristiche, quindi prepareremo altre cose. Abbiamo perso giocatori che sono andati in squadre importanti, vanno quindi sostituiti in maniera adeguata".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000