Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / hellasverona / Serie A
LIVE TMW - Hellas, Juric: "Qui un altro anno? Non lo so. Il Mourinho degli ultimi anni non mi è piaciuto"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 09 maggio 2021 17:39Serie A
di Luca Chiarini
live

Hellas, Juric: "Qui un altro anno? Non lo so. Il Mourinho degli ultimi anni non mi è piaciuto"...

Diretta scritta TUTTOmercatoWEB.com. Premi F5 per aggiornare la pagina!
17.00 - Il Verona evita la sconfitta col Torino strappando un punto nel finale ai granata. Il tecnico degli scaligeri Ivan Juric è atteso a breve nella sala stampa del Bentegodi per la conferenza post-partita. Vi proponiamo di seguito, con una diretta scritta, tutte le sue dichiarazioni.

17.39 - Inizia la conferenza stampa.

Oggi avete messo sotto il Torino: può essere soddisfatto?
"Non abbiamo mollato, abbiamo fatto grandissime partite, con Inter e Fiorentina. Oggi c'è stato dominio assoluto, in tutti i sensi: sarebbe stato clamoroso perderla. Abbiamo raccolto un punto, ma la prestazione è da elogiare. Sappiamo che squadra è il Toro".

Come ha visto Pandur?
"Benissimo. Coi portieri non sai mai, la partita è tutta un'altra cosa. Ma è stato molto sul pezzo".

C'era il rischio che foste un po' rilassati, ma non è andata così.
"Avessimo segnato prima si sarebbero aperti e avremmo potuto fare meglio. La squadra ha fatto una gara impressionante: in questi due anni abbiamo portato cultura del lavoro, ogni allenamento è una gara e i ragazzi non mollano niente. Sanno che qua è così, alla maggior parte di loro piace e penso che oggi si sia visto. È un peccato non averla vinta".

In questa squadra c'è la sua anima.
"Noi partiamo sempre dall'inizio, ma poi escono partite di questo tipo, due salvezze, con un potenziale economico molto al di sotto di Torino o Cagliari. Mi riconosco in Dimarco, mi riconosco in Lazovic, ragazzi che stanno spingendo molto".

Questo è il suo Verona.
"Sì. Noi allenatori mettiamo tanto cuore, tanto amore".

Quanto è soddisfatto del percorso?
"Non credevo potessimo fare così bene. C'è un leggero rammarico su qualche situazione, ma abbiamo creato un bell'ambiente di lavoro".

Quindi c'è un'altra stagione?
"Non lo so, vedremo".

Cosa comporta l'arrivo di Mourinho?
"Bisogna vedere quale Mourinho: quello degli ultimi anni non mi è piaciuto. Se è il Mourinho del Porto o dell'Inter è una grandissima cosa. Ci porta visibilità, divertimento, è una persona stra-intelligente. A livello di calcio mi piacerebbe vedere il Mourinho di sei-sette anni fa".

17.44 - Finisce la conferenza stampa.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000