Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / hellasverona / Serie A
Raspadori e Simeone in, Petagna e Fabian out: così cambia, col 4-2-3-1, il NapoliTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 10 agosto 2022, 13:08Serie A
di Marco Conterio

Raspadori e Simeone in, Petagna e Fabian out: così cambia, col 4-2-3-1, il Napoli

Quella del Napoli è una rivoluzione totale. In attacco la società azzurra è pronta a proporre 30 e 5 di bonus per Giacomo Raspadori a fronte dei 40 richiesti dal Sassuolo. Il giocatore ha già detto di sì ed è in pressing sui neroverdi per cercare di trovare presto l'accordo con il club di Aurelio De Laurentiis.

Via Petagna, dentro Simeone
Che intanto è vicino alla cessione di Andrea Petagna in prestito a 2,5 milioni di euro per un'operazione complessiva da 15 milioni di euro: questo sbloccherà l'arrivo di Giovanni Simeone, affare da circa 15 milioni di euro, ma il Napoli per ottenere il diritto di riscatto e non l'obbligo potrebbe alzare di qualche milione la cifra del prestito oneroso.

Come cambia l'attacco
Occhio al cambio tattico perché l'uscita di Fabian Ruiz, destinazione Paris Saint-Germain, può portare Luciano Spalletti a usare il 4-2-3-1. Con Anguissa e Lobotka come mediani, Demme e magari Zielinski come alternative al centro, seppur il polacco possa giocare anche sotto punta. Sull'esterno sinistro proprio Raspadori e Kvaratskhelia, Politano e Lozano sulla destra, Osimhen e Simeone davanti.