HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » hellasverona » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Politano verso il Napoli, è l'acquisto giusto?
  Sì, dà un'alternativa all'irriconoscibile Callejon dell'ultimo periodo
  No, al Napoli sarebbe servito un giocatore diverso
  No, il campionato azzurro è compromesso, a prescindere dagli arrivi

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 14 dicembre

15.12.2019 01:00 di Alessandra Stefanelli    articolo letto 13304 volte
Fonte: Ha collaborato Rosa Doro
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 14 dicembre
NAPOLI, TROVATO L’ACCORDO CON IL VERONA PER AMRABAT. JUVENTUS, TRE CLUB DEL QATAR SULLE TRACCE DI MANDZUKIC. FIORENTINA, TRE OSTACOLI PER POLITANO. ROMA., OBIETTIVO PETAGNA: IN PROGRAMMA UN INCONTRO CON LA SPAL. NAPOLI, PUO’ ARRIVARE IL RINNOVO DI CALLEJON. INTER, IL CHELSEA SPARA ALTO PER ALONSO. DARMIAN L’ALTERNATIVA.

Come si legge sulle pagine de La Gazzetta dello Sport, il ds del Napoli Cristiano Giuntoli sta discutendo col Verona l’acquisto di Sofyam Amrabat. L’operazione dovrebbe avere un costo che si aggirerà intorno ai 20 milioni di euro, ovvero, 15 come prima offerta e 5 legati a una serie di bonus che si andranno a concordare. L’operazione, si concluderà nella sessione invernale del mercato, ma il giocatore arriverà a Napoli soltanto dalla prossima stagione.

Il futuro di Mario Mandzukic potrebbe essere in Qatar. Dopo lo stop negli scorsi mesi, negli ultimi giorni i suoi rappresentanti hanno ripreso a parlare con gli interlocutori qatarioti che già si erano fatti avanti a settembre. La novità è che il vice-campione del mondo negli ultimi giorni ha riaperto le porte ai club qatarioti. Sinora si sono fatti avanti sia l’Al Rayyan che l’Al Gharafi, senza trascurare l’Al Duhaill, dove gioca il suo ex compagno Medhi Benatia. Per il croato sono tutti pronti ad offrire un contratto pluriennale superiore ai 6 milioni di euro.

La Nazione scrive che a breve la Fiorentina dovrà cominciare a concentrarsi sul mercato di gennaio. Tra le varie candidature, c'è forte quella di Matteo Politano. Ma con almeno tre ostacoli: la volontà del giocatore, che preferirebbe non fermarsi al prestito; la stima riposta in lui da Conte, che preferirebbe non venderlo; i piani della Fiorentina, che dovrà scegliere se continuare con Montella fino al termine della stagione o meno. Sempre in attacco, i viola potrebbero inoltre farsi avanti per riprendere contatti con l'ex Nikola Kalinic che, a causa di un infortunio, non sta vivendo un'avventura positiva alla Roma.

Secondo quanto riportato da Tele Radio Stereo, è previsto a breve un incontro tra la Roma e la SPAL, avversarie domani alle 18, per parlare di Andrea Petagna. I giallorossi lo hanno individuato come vice-Dzeko e lavorano a un prestito oneroso di 18 mesi con riscatto fissato a giugno 2021. Da battere, comunque, c'è la concorrenza dell'Inter che ha chiesto informazioni al club estense.

Dopo la rivoluzione in panchina, in casa Napoli si sta muovendo qualcosa anche sul fronte rinnovi. Come riporta La Gazzetta dello Sport a breve potrebbero esserci annunci importanti. Uno sarà dedicato al rinnovo di José Maria Callejon. L’attaccante spagnolo pare si sia convinto a di accettare la proposta della società (2 anni a 3 milioni di euro a stagione) e di rinunciare alla possibilità di andare a giocare in Cina. Col l’inizio del nuovo anno, cominceranno anche le discussioni per i rinnovi di Arek Milik e Piotr Zielinski.

L'Inter è alla ricerca di un nuovo esterno sinistro per il mercato di gennaio. Come scrive Il Corriere dello Sport Antonio Conte vorrebbe Marcos Alonso, perché lo spagnolo conosce benissimo il suo calcio e la serie A. Il problema però è di natura economica, visto che i Blues chiedono circa 35 milioni per l'ex Fiorentina. Il club nerazzurro potrebbe fare un investimento anticipato, ma chiede un prestito con diritto di riscatto a cifre decisamente inferiori. L'alternativa porta in Italia, al Parma, con l'Inter pronta a farsi sotto per Matteo Darmian, che dopo l’esperienza allo United, è da tempo vicino ai nerazzurri. Sembrava destinato a raggiungere la Pinetina nell’estate 2020, ma la necessità di un rinforzo immediato a sinistra, abbinata con i buoni rapporti che ci sono con il Parma, potrebbero favorire la fumata bianca già a gennaio. I ducali, però, fanno muro e, con la salvezza da conquistare a dispetto di una classifica discreta non hanno intenzione di cedere subito il terzino.

L'ATLETICO MADRID APRE ALLA CESSIONE DI SAUL: MANCHESTER UNITED ALLERTATO. TOTTENHAM, FOYTH NON E' SUL MERCATO. MOURINHO PUNTERA' SU DI LUI. BARCELLONA-REAL BETIS, TRATTATIVA AVANZATA PER ALENA': SUPERATO IL GETAFE. TUTTI PAZZI PER HAALAND: MAN UNITED SI GIOCA LA CARTA NORVEGESE SOLSKJAER. REAL MADRID, ZIDANE: "MBAPPE'? E' DEL PSG. NON NE PARLO PER RISPETTO". MAN CITY, INTENSIFICATI I CONTATTI COL DORTMUND PER SANCHO.

La scorsa estate tra i tanti centrocampisti accostati al Manchester United c'era anche Saul Ninguez dell'Atletico Madrid, ma dalla Spagna è arrivata una risposta negativa, con tanto di rinnovo di contratto per il giocatore. Adesso, però, i Colchoneros sarebbero pronti a trattare la cessione del classe '94, abbassando il prezzo a 100 milioni di euro. E i Red Devils sembrerebbero pronti a tornare alla carica, allertati dalla situazione. A riportarlo è il Telegraph.

Juan Foyth non è sul mercato. Il centrocampista del Tottenham, infatti, è visto di buon occhio dal nuovo manager Mourinho, che già gli ha concesso più spazio di quello avuto negli ultimi tempi agli ordini di Pochettino. E l'allenatore portoghese esclude categoricamente una sua partenza a gennaio. A riferirlo è Sky Sports.

Il nome di Carles Aleñá (21) suona con molta forza dalle parti dell'Andalusia. La trattativa tra il Real Betis e il Barcellona, infatti, ha subito una forte accelerata negli ultimi giorni. Il club verdiblanco vorrebbe il centrocampista già a gennaio, nei primi giorni del mese, per puntare subito su di lui. Trattativa avanzata sulla base di una cessione in prestito con diritto di riscatto e l'opzione sarebbe gradita anche dal classe '98 stesso, che la preferirebbe all'ipotesi Getafe, altro club interessato a lui. A scriverlo è ABC Sevilla.

Il Manchester United, al fine di vincere la corsa per Erling Braut Haaland, si gioca la carta Solskjaer. L'allenatore dei Red Devils, connazionale dell'attaccante del Salisburgo, l'ha raggiunto in Austria per convincerlo a cedere alla corte della sua squadra, spiegandogli i suoi programmi, che ovviamente includono anche la stellina norvegese. Sul giocatore, comunque, ci sono anche Borussia Dortmund e RB Lipsia. A riportarlo è il Daily Mail.

A Parigi si parla di tensioni tra Thomas Tuchel e Kylian Mbappé e le sirene del mercato sono pronte a risuonare con forza attorno al classe '98. Il club più interessato a lui è senza dubbio il Real Madrid, per cui in conferenza stampa a Zinedine Zidane è stata posta anche una domanda sulla stellina francese: "Non so nulla di cosa succede a Parigi e Mbappé è un calciatore del PSG. Non commento da qui ciò che succede laggiù, sarebbe una mancanza di rispetto nei confronti del PSG. Per il resto, tutti sanno che conosco molto bene Kylian e questo è tutto. Devo rispettare la situazione".

Il Manchester City è a caccia di rinforzi per il reparto offensivo e avrebbe intensificato il suo interesse per Jadon Sancho (19). Il giocatore ha lasciato il Cirty nel 2017 per raggiungere il Borussia Dortmund, ma ora Pep Guardiola vorrebbe richiamarlo alla base. I Citizens si sarebbero mossi concretamente negli ultimi giorni, stringendo contatti diretti. A riportarlo è il Daily Mail.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Hellasverona

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510