Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / hellasverona / Serie A
TOP 100 TMW - Dia conquista Salerno, Kalulu anche il rinnovo col Milan. Posizioni 85-81TUTTOmercatoWEB.com
© foto di DANIELE MASCOLO
martedì 15 novembre 2022, 11:20Serie A
di Gaetano Mocciaro

TOP 100 TMW - Dia conquista Salerno, Kalulu anche il rinnovo col Milan. Posizioni 85-81

Oggi presentiamo la Top 100 TMW, stilata in base alle medie voto assegnate ai calciatori dalle pagelle di tuttomercatoweb.com, fra coloro che abbiano preso voto in almeno 10 partite. Le posizioni dalla 85 alla 81:
85 - MICHELE DI GREGORIO (Monza)
Con l'acquisto di Cragno in estate nessuno si aspettava di trovarlo titolare. Invece sia Stroppa sia Palladino hanno puntato sul portiere della promozione, che ha ripagato la fiducia non sbagliando quasi mai. Due soli 5.5 ma anche tre 7 in pagella. Anche nel 2023 è destinato ad essere il titolare dei brianzoli.

84 - LUCA CALDIROLA (Monza) 6.10
Stroppa lo lancia alla 3ª giornata, dopo il terribile ko contro il Napoli e quasi sempre il centrale riesce a mantenere la maglia da titolare. Prestazioni in crescendo, finale 2022 davvero di livello con la prova contro il Verona, in particolar modo, maiuscola. Esperienza al servizio della neopromossa.

83 - BOULAYE DIA (Salernitana) 6.11
Al Villarreal non ha convinto, a Salerno si è preso la scena sin dal suo esordio all'Arechi, dove ha demolito la Sampdoria con un gol e due assist. Chiude il 2022 con la Salernitana con 6 reti in 14 partite, decisamente non male per il senegalese, ora chiamato a guidare l'attacco della sua nazionale ai Mondiali. Grandissima operazione di mercato per i granata.

82 - PIERRE KALULU (Milan) 6.11
Impressionante la sua duttilità. Convertito a centrale di difesa, gli infortuni di Florenzi e Calabria e l'impatto poco convincente di Dest ha dirottato nuovamente a destra il talento francese, sul quale il club ha deciso di non indugiare più rinnovandogli il contratto fino al 2027, con ingaggio triplicato. A 22 è una certezza rossonera.

81 - FILIPPO BANDINELLI (Empoli) 6.11
Capitano e punto fermo del centrocampo empolese, decisivo a Bologna quando col suo gol ha regalato alla squadra il primo successo in campionato, alla 7ª giornata. Tanta corsa e diverse imbucate verso l’area di rigore, alla fine anche solo con 2 reti è il miglior marcatore della squadra, al pari di Parisi, Cambiaghi e Baldanzi.