Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / inter / Primo piano
L'INTERISTA - Lukaku-Inter, situazione difficile: da Pastorello ai soldi, tutti i problemiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 17 maggio 2022, 15:04Primo piano
di Giacomo Biccio
per Linterista.it

L'INTERISTA - Lukaku-Inter, situazione difficile: da Pastorello ai soldi, tutti i problemi

Ha una bella gatta da pelare Federico Pastorello, il procuratore di Romelu Lukaku che sembra ormai essere disconosciuto da quest'ultimo. Ogni volta che l'agente apre bocca, viene smentito dal giocatore. Un rapporto strano che, in caso dovessere arrivare a conclusione, cambierebbe le carte in tavola per il prossimo mercato. Lukaku non ha mai nascosto di voler tornare all'Inter, ma in ambienti privati, mentre Pastorello, che vuole assecondare le volontà del giocatore, lo fa anche a livello pubblico. I problemi, però, sono dettati anche da condizioni economiche poco sostenibili. 

L'Inter potrebbe prendere Lukaku sono in prestito molto oneroso per un anno, considerato che a bilancio Lukaku pesa ancora circa 90 milioni per il Chelsea. I Blues potrebbero fissare un riscatto a 70 milioni per l'anno successivo ma i nerazzurri, allora, non vorrebbero pagarlo solo 10 milioni in meno rispetto a quattro anni prima. Da non dimenticare poi lo stipendio da riservare al belga. Per questo motivo, è molto più probabile che se Lukaku dovesse lasciare Londra, potrebbe accasarsi in club che paghino per intero il cartellino. Un nome a caso: il Psg.