Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / Esclusive
ESCLUSIVA - L'ex Cristovao: "Turnover Inter? Il Benfica in casa sarebbe favorito lo stesso"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 29 novembre 2023, 18:35Esclusive
di Daniele Najjar
per Linterista.it

ESCLUSIVA - L'ex Cristovao: "Turnover Inter? Il Benfica in casa sarebbe favorito lo stesso"

Mancano poche ore al calcio d'inizio di Benfica-Inter: i nerazzurri, già qualificati, provano a cogliere due piccioni con una fava, cercando tre punti che sarebbero fondamentali per la conquista del primo posto, ma al contempo facendo riposare molti dei titolarissimi. Da Sanchez ad Arnautovi, da Audero a Klaasen: sono molti i giocatori che potrebbero avere un'occasione dopo molto tempo o per la prima volta, a Lisbona.

La redazione de L'Interista ha contattato in esclusiva Helder Cristovao, che nel club portoghese è stato a lungo giocatore e poi anche tecnico, della squadra B, per parlare del match.

L'Inter farà turnover: il Benfica è favorito per stasera?

"Il Benfica in casa è favorito: sia che l'Inter abbia i titolari, sia che si presenti con le riserve. Poi certo, sappiamo che l'Inter farà dei cambi, ma è anche vero che ha una rosa molto buona".

Insomma, se la giocherà ugualmente?

"Assolutamente, ha tutte le carte in regola per provare comunque a vincere. La pressione poi sarà tutta sul Benfica visto che l’Inter è già qualificata. Sarà un match aperto e combattuto, con la possibilità di vedere molte reti". 

Sanchez e Arnautovic: teme questo attacco?

"Sono giocatori di ottima qualità. Arnautovic più forte fisicamente ed esplosivo, Sanchez invece con più qualità tecniche. Possono creare difficoltà in un difesa, quella del Benfica, che ha qualche incertezza anche nel modulo. Credo giocherà a 4 stasera, ma ci sono dei dubbi. In ogni caso non sarà facile per la retroguardia lusitana affrontarli". 

La finale dello scorso anno dell'Inter: pensa sia stata un caso, o Inzaghi può tornarci?

"Può tornarci quest'anno, ne sono certo. Al 60'/65' Inzaghi fa 3 cambi che a volte addirittura migliorano la qualità in campo. Questo fa capire la bontà della squadra. E l'attacco...".

Le piace? 

"Lautaro-Thuram è una coppia che funziona bene. L'Inter ha una rosa molto completa, che può arrivare alla finale".

Se le chiedo di pensare ai migliori 5 attaccanti del mondo, pensa anche a Lautaro?

"Sì senza dubbio. La sua storia all'Inter parla per lui. Fa gol tutte le domeniche ed ogni volta che segna si avvicina ancora di più ai migliori del mondo. È già oggi è fra i top 5, sicuramente".