Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / News
Sommer: "Non siamo felici della prestazione. Dobbiamo lottare, nessuno regala punti"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 5 marzo 2024, 07:45News
di Yvonne Alessandro
per Linterista.it

Sommer: "Non siamo felici della prestazione. Dobbiamo lottare, nessuno regala punti"

Dodicesima vittoria di fila (in tutte le competizioni) e +15 sulla Juventus. Cosa volere di più? Il 2-1 vale come successo di prioritaria importanza per i nerazzurri che si vendicano del pareggio di 'Marassi' e incrementano ulteriormente le distanze con i bianconeri, ma c'è chi non è pienamente soddisfatto di quanto fatto oggi. A parlarne Yann Sommer ai microfoni di Dazn: "Vittoria col Genoa determinante per lo scudetto? Certo, è stata una vittoria importante contro un avversario tosto ed è stata la dimostrazione che dobbiamo lottare contro tutti perché nessuno regala punti. Siamo felici per la vittoria, ma non per la prestazione".

Ti faccio i miei complimenti, spero di conoscerti presto, magari con la seconda stella sul petto.

"Sarebbe un onore incontrarla presto".

È pronto per vincere la Champions League?

"Certo che lo sono, per ora tocca sfidare l'Atletico Madrid e poi si vedrà".

Non è facile essere il portiere dell'Inter perché non ricevi tanti gol. Hai 16 cleen sheet, non è mai successo nonostante la grande carriera.

"È uno sforzo di tutta la squadra quando non subiamo gol. Siamo attenti, bravi nei duelli, per un portiere è facile con una difesa così. Per il portiere è fondamentale essere concentrati. Quando usciamo dallo spogliatoio c'è la tua maglia appesa e mi soffermo sempre a guardarla".