Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / Primo piano
Oaktree detta il suo obiettivo: caccia al 21° scudetto. Non ci saranno addii illustriTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 9 giugno 2024, 08:41Primo piano
di Marco Corradi
per Linterista.it

Oaktree detta il suo obiettivo: caccia al 21° scudetto. Non ci saranno addii illustri

Ottenere ciò che nessuno ha più raggiunto, dopo la Juventus: la conferma al vertice. Questo è il grande obiettivo dell'Inter che, come svela La Gazzetta dello Sport, viene condiviso anche dal fondo Oaktree. I nerazzurri, così come Milan e Napoli, non sono riusciti a confermare il titolo in passato ed ora Lautaro e compagni daranno tutto per farlo: l'obiettivo del 2024/25, al netto dei sogni in Europa e nel Mondiale, si chiama 21° scudetto. Rispetto a ciò che accadde dopo il titolo con Conte, ci sarà l'arma della continuità a favore di Simone Inzaghi.

Oaktree ha dettato la sua linea: due-tre colpi, col saldo a zero sul mercato, per aumentare qualità e alternative a una rosa già quasi fatta (con Taremi e Zielinski). Ma soprattutto, nessuna cessione eccellente: sarà questa la grande discontinuità rispetto all'era-Zhang, col fondo che non ha imposto nessuna partenza e (anzi) ha chiesto di blindare laddove possibile i big. Da qui il via libera ai maxi-rinnovi per Barella, Inzaghi e Lautaro Martinez, che saranno ufficiali nelle prosssime settimane.